Bonus tv, attiva la piattaforma per richiedere lo sconto fino a 100 euro

L’Agenzia delle entrate ha appena attivato la piattaforma per ricevere l'autorizzazione al rilascio del bonus Tv fino a 100 euro.

di , pubblicato il
Bonus Tv grande occasione con switch off RAI, attenzione al 20 ottobre 2021

In questi giorni è stata finalmente attivata la piattaforma messa a disposizione dall’Agenzia delle entrate con cui i rivenditori di apparecchi televisivi possono richiedere l’autorizzazione al rilascio del bonus Tv fino a 100 euro, il contributo per l’acquisto di televisori compatibili con i nuovi standard tecnologici di trasmissione del digitale terreste Dvbt-2/Hevc Main 10. Vediamo meglio di cosa si tratta.

Bonus Tv fino a 100 euro, cos’è e a chi spetta

Il bonus tv, sostanzialmente, nasce allo scopo di incentivare le famiglie italiane ad acquistare un nuovo televisore o un decoder di ultima generazione, che presto saranno necessari a causa del passaggio al nuovo digitale terrestre.

Il bonus consiste in uno sconto del 20% sul prezzo d’acquisto del nuovo televisore, fino a un massimo di 100 euro.

Questo bonus non prevede alcun limite ISEE, ma sarà riconosciuto una sola volta per nucleo familiare e a condizione che si rottami un vecchio televisore.

Il contributo è riconosciuto all’utente finale sotto forma di sconto praticato dal venditore. Quest’ultimo recupera lo sconto praticato all’utente finale mediante un credito d’imposta.

Istituito il nuovo codice tributo per la compensazione tramite F24

Con l’attivazione della piattaforma, l’Agenzia delle entrate ha anche pubblicato la risoluzione n. 55 del 23 agosto 2021, con la quale ha istituito il codice tributo per l’utilizzo in compensazione, tramite modello F24, del bonus tv fino a 100 euro, spettante in relazione agli sconti praticati dai rivenditori in favore degli utenti finali per l’acquisto di nuovo apparecchio televisivo – decreto interministeriale del 5 luglio 2021.

In particolare, per consentire l’utilizzo in compensazione del credito d’imposta è stato istituito il seguente codice tributo:

  • “6927” denominato “BONUS TV ROTTAMAZIONE – credito d’imposta per il recupero degli sconti praticati dai rivenditori agli utenti finali per l’acquisto di nuovo apparecchio televisivo – D.
    M. del 5 luglio 2021.

 

Articoli correlati

Argomenti: ,