Bonus terme, quando sarà disponibile l’elenco delle strutture aderenti?

Con uno stanziamento di 53 milioni di euro il Bonus Terme sostiene il settore termale. Quando sarà pubblicato l'elenco delle strutture?

di , pubblicato il
Con uno stanziamento di 53 milioni di euro il Bonus Terme sostiene il settore termale. Quando sarà pubblicato l'elenco delle strutture?

Con uno stanziamento di 53 milioni di euro il Bonus Terme sostiene un settore particolarmente colpito dalla pandemia. Si tratta di uno sconto del 100% sul prezzo dei servizi termali fino ad un massimo di 200 euro. Per ottenerlo, basterà richiederlo direttamente allo stabilimento termale prescelto accreditato all’apposita piattaforma.

Il contributo va richiesto agli istituti termali aderenti all’iniziativa: i servizi si possono prenotare a decorrere dall‘8 novembre 2021.

Quando sarà disponibile l’elenco delle strutture aderenti? La piattaforma gestita da Invitalia che permette la registrazione degli stabilimenti termali aderenti al Bonus Terme verrà avviata dalle ore 12 del 28 ottobre 2021. Una volta avviata la piattaforma, i cittadini potranno consultare l’elenco degli stabilimenti termali accreditati.

La lista sarà pubblicata ed aggiornata nelle sezioni dedicate che compaiono nei siti del Ministero dello Sviluppo Economico e di Invitalia.

Bonus Terme: cos’è

Il Bonus Terme è un incentivo previsto dall’art. 29-bis del DL n. 104/2020, attuato il 1° luglio 2021 con decreto del Ministro dello sviluppo economico. L’agevolazione punta a sostenere l’acquisto di servizi presso gli stabilimenti termali accreditati.

Questa agevolazione copre fino al 100% del servizio acquistato fino ad un importo massimo di 200 euro: il resto è a carico del cittadino.

Per essere fruiti, i servizi termali non devono essere a carico del SSN o di altri enti pubblici. Non deve essere oggetto di altri benefici, fatte salve detrazioni eventualmente previste dalla normativa fiscale vigente sul costo del servizio non coperto dal bonus.

Non è cedibile a terzi in alcun modo, non costituisce reddito imponibile e non rileva ai fini del calcolo dell’ISEE.

A chi spetta

Il Bonus Terme si rivolge a tutti i cittadini maggiorenni che risiedono in Italia, senza alcun limite legato al nucleo familiare o all’ISEE.

Ciascun beneficiario può fruire di un solo bonus per un solo acquisto fino a massimo 200 euro.

Bonus Terme: come si prenota

Il bonus sarà disponibile a partire dalla pubblicazione dell’avvio delle prenotazioni sui siti di Invitalia e del Ministero dello Sviluppo Economico fino ad esaurimento delle risorse.

L’elenco degli stabilimenti termali accreditati verrà pubblicato sui siti web di Invitalia e del Ministero a partire dal 28 ottobre 2021, quando verrà avviata la piattaforma in costante aggiornamento.

I servizi si possono prenotare a partire dall’8 novembre 2021.

L’interessato dovrà prenotare i servizi termali scegliendo uno stabilimento termale accreditato, aderente all’iniziativa, che rilascerà l’attestato di prenotazione. Una volta prenotati, i servizi termali dovranno essere usufruiti entro 60 giorni dalla data di prenotazione.

Successivamente, l’ente termale richiederà a Invitalia tramite la piattaforma il rimborso del bonus fruito dal cittadino.

L’apertura delle prenotazioni dei bonus verrà comunicata con avviso pubblicato sui siti web di Invitalia e del Ministero dello Sviluppo Economico.

Argomenti: Nessuno