Bonus strumenti musicali: a chi spettano i 1000 euro e come fare domanda

Tutto quello che c’è da sapere sul bonus strumenti musicali: chi ne ha diritto, l’importo erogabile e come fare domanda

di , pubblicato il
Tutto quello che c’è da sapere sul bonus strumenti musicali: chi ne ha diritto, l’importo erogabile e come fare domanda

Il governo Renzi ha raddoppiato il bonus 18enni per i giovani studenti del conservatorio: per l’acquisto di strumenti musicali spettano non 500 ma fino a 1000 euro. Tuttavia è bene non fare confusione e chiarire quali sono i requisiti per fare domanda e la procedura.

 

Bonus strumenti musicali: in cosa consiste e a chi spetta

Il bonus in analisi è riservato a studenti del conservatorio per l’acquisto di strumenti coerenti con il corso di studi seguito. La coerenza è da intendersi come oggetto del corso di studi principale e non anche di quelli complementari, come può essere ad esempio il pianoforte per un iscritto a violino. La legge parla espressamente di strumenti musicali quindi sono esclusi dal bonus gli studenti iscritti ai corsi di direzione, composizione e canto. Sono esclusi dagli acquisti agevolabili col bonus anche gli impianti di amplificazione per studenti di musica jazz o i software usati per comporre musica elettronica. Sono altresì esclusi strumenti di pulizia, custodie o altri accessori.

Bonus strumenti musicali: come e quando viene riconosciuto

Il bonus strumenti musicali viene riconosciuto sotto forma di credito d’imposta fino ad un massimo di mille euro. Per la compensazione però non occorre aspettare il momento della dichiarazione dei redditi: è immediata con modello F24. L’acquisto deve essere ovviamente certificabile ma può essere fatto anche online, salvo esclusione esplicita nel provvedimento dell’Agenzia delle Entrate (cosa che però sembrerebbe improbabile). Per finanziare questo bonus il governo ha messo a disposizione 15 milioni, visto che gli studenti iscritti al conservatorio, e quindi potenzialmente beneficiari, sono poco più di 15 mila. In questo modo, stando alle stime del Ministero dell’Economia, la misura sarebbe interamente coperta.

Bonus strumenti musicali: conviene aspettare per gli acquisti?

Il bonus sarà attivo non appena verrà emanato il relativo provvedimento del direttore dell’Agenzia delle Entrate. Verosimilmente già da fine gennaio 2016.

Argomenti: , ,