Bonus Sisma 2017: requisiti, domanda e importo

Sisma bonus 2017: in cosa consiste e come fare domanda. Ecco che cosa sapere per mettere in sicurezza gli edifici

di , pubblicato il
Sisma bonus 2017: in cosa consiste e come fare domanda. Ecco che cosa sapere per mettere in sicurezza gli edifici

Argomento molto cercato vista la sua attualità: sono tanti i contribuenti che si chiedono in queste ore come funziona il bonus Sisma 2017. Facciamo chiarezza sulla natura di questa agevolazione e sui requisiti per fare domanda.

Terremoto: Sisma bonus 2017 e altre urgenze

Il Bonus Sisma 2017 è stato previsto dalla Legge di Bilancio 2017 nell’ottica di prevedere una detrazione fiscale sugli interventi di adeguamento sismico per case, immobili delle attività produttive e dei condomini. La detrazione fiscale del 50% è riconosciuta fino al 31 dicembre 2021: in caso di miglioria di 2 classi di rischio si può arrivare all’80%. L’agevolazione è estesa anche a seconde case e attività produttive.

Si attendono, verosimilmente entro febbraio, le linee guida per la classificazione sismica degli edifici: la strategia sembra essere quella di non fermarsi alla classificazione del rischio sismico su criteri economici ma impegnarsi per avere come focus la salvaguardia delle vite umane. E purtroppo i recentissimi casi di cronaca invitano a non sottovalutare l’importanza della messa in sicurezza preventiva.

Argomenti: ,