Bonus sale cinematografiche, arriva la rettifica dei crediti

Tale pubblicazione costituisce comunicazione di riconoscimento del credito d’imposta.

di , pubblicato il
Tale pubblicazione costituisce comunicazione di riconoscimento del credito d’imposta.

Con il decreto direttoriale del 26 gennaio 2021, pubblicato sul sito del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo Direzione generale Cinema e audiovisivo, sono stare rese note, a seguito delle ulteriori attività istruttorie e di controllo, le rettifiche ai crediti d’imposta inseriti nei decreti direttoriali del 16 marzo, 28 maggio e 9 novembre 2020, disponibili sul sito della DGCA.

Per maggiori informazioni si legga: Tax credit cinema: online gli elenchi teorici e definitivi

Bonus cinema

La rettifica del bonus, comunicata con il decreto direttoriale del 26 gennaio 2021, si riferisce alle richieste pervenute per la programmazione relativa agli 2019 e 2020.

Tale pubblicazione costituisce comunicazione di riconoscimento del credito d’imposta, pertanto non si procederà all’invio a mezzo PEC delle singole comunicazioni di riconoscimento.

Il bonus è utilizzabile dal 10 del mese successivo alla pubblicazione del presente decreto sul sito internet istituzionale della Dg Cinema e, quindi, dal 10 febbraio 2020, tramite compensazione con modello F24 utilizzando il codice tributo “6887”.

Articoli correlati

Argomenti: ,