Bonus Renzi e modifica del 730 precompilato per calcolo errato

Bonus 80 euro nel 730 precompilato con importo errato, quali limiti di reddito considerare quelli del 2018 o del 2019?

di , pubblicato il
bonus Renzi

Il Bonus Renzi richiesto nel modello 730 precompilato, ma il calcolo è errato. Analizziamo il quesito di un nostro lettore.

Buonasera, avrei alcune domande da porle, ma ci tengo sin da subito a ringraziarla per la disponibilità dimostrata nel sito internet. Mi trovo per il terzo anno a dover modificare il mio 730 precompilato prima dell’invio, ma probabilmente contiene degli errori. Per esempio, il bonus Renzi nel mio caso non erogato sembra calcolarlo considerando i limiti di 24K/26K, ma nel web leggo che i nuovi limiti sono 24,6K e 26,6K.


Nel mio caso ho un reddito di 24.980 e secondo i miei calcoli dovrei aver un bonus non erogato di euro 777, conferma? O è giusto la cifra di 490, la quale deriva dai vecchi limiti? Inoltre, volevo capire meglio la mia situazione circa la mia RAL da contratto, più nello specifico ho una RAL di 26500 euro lordi annui e mi chiedo cosa influenzi il mio reddito annuo da Cu e tale non sia pari o maggiore alla RAL da contratto, ma addirittura minore. La ringrazio in anticipo per il tempo dedicatomi e le auguro buon lavoro.

Lei sta elaborando il 730 precompilato 2019 per redditi percepiti nel 2018, quindi anche il Bonus Renzi si deve calcolare in base ai limiti del 2018. Nel 2018 il Bonus di 80 euro chiamato “Bonus Renzi” corrisponde a 960 euro annui. L’importo viene suddiviso in 80 euro al mese inserito nel cedolino paga del lavoratore.

Calcolo Bonus Renzi di 80 euro in busta paga

Il bonus spetta secondo i seguenti limiti di reddito: dagli 8.000 ai 24.600; se l’importo è superiore a euro 24.600 sino a 26.600, viene proporzionato al reddito e calcolato con la seguente formula: 960 x (26.600 meno il reddito complessivo) diviso 2.000. Quindi, applicando la formula al suo reddito: 960 x (26.600 – 24.980): 2.000 = euro 777,60.

Il bonus viene rapportato alle giornate effettivamente lavorate. Se si lavora l’intero anno, l’importo è totale in quanto si considerano 365 giorni lavorati. Se invece ci sono state delle interruzioni vengono considerati i giorni di effettivo lavoro, quindi può essere che il valore di 490 euro scaturisca da un totale di giorni non lavorati.

Le consiglio di controllare la CU se i giorni di effettivo lavoro coincidono con quelli riportati nel 730 precompilato.

Abbiamo chiarito i nuovi limiti di reddito per il 2019 in quest’articolo: Bonus Renzi 80 euro, il limite di reddito CU 2019 fa perdere il diritto

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]
“Visto il sempre crescente numero di persone che ci scrivono vi chiediamo di avere pazienza per la risposta, risponderemo a tutti.
Non si forniscono risposte in privato.”

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,