Bonus Psicologo: regole per i professionisti ed elenco

Il bonus psicologo è fruibile per sostenere le spese relative a sessioni di psicoterapia presso specialisti iscritti nell'elenco degli psicoterapeuti.

di , pubblicato il
Bonus psicologo, è spendibile fuori dall’Italia?

Soltanto ieri, 28 giugno 2022, è stato pubblicato in gazzetta ufficiale il decreto relativo al cosiddetto bonus psicologo. In esso sono riportate tute le informazioni relative a questo importante contributo.

Il decreto, in particolare, stabilisce:

  • le modalità di presentazione della domanda;
  • l’entità del bonus stesso
  • i requisiti, anche reddituali, per la sua assegnazione nel limite complessivo di 10 milioni di euro per l’anno 2022.

Il documento fornisce anche utili chiarimenti in merito alle regole dei professionisti che intendono aderire all’iniziativa. Vediamo meglio di cosa si tratta.

Bonus psicologo, cos’è e a chi spetta

Il bonus psicologo, sostanzialmente, consiste in un voucher a favore dei soggetti “in condizione di depressione, ansia, stress e fragilità psicologica, a causa dell’emergenza del coronavirus e della conseguente crisi socio-economica, che siano nella condizione di beneficiare di un percorso psicoterapeutico.

Il beneficio è riconosciuto, una sola volta, soltanto ai soggetti con un reddito ISEE non superiore a 50 mila euro.

L’entità del contributo, appunto, varia in base è alla situazione reddituale del contribuente e può arrivare, per i soggetti con Isee inferiore a 15 mila euro, fino ad un massimo di 600 euro.

Le regole per gli Psicologi, la comunicazione va fatta al CNOP

Ai sensi dell’articolo 3 del decreto 31 maggio 2022:

“il beneficio è fruibile per sostenere le spese relative a sessioni di psicoterapia presso specialisti privati regolarmente iscritti nell’elenco degli psicoterapeuti, nell’ambito dell’albo degli psicologi, che abbiano comunicato l’adesione all’iniziativa al Consiglio nazionale degli Ordini degli psicologi (CNOP)”.

Il CNOP trasmette ad INPS l’elenco dei nominativi degli aderenti all’iniziativa, unitamente ai dati indicati nell’allegato disciplinare tecnico.

L’elenco degli psicologi / psicoterapeuti che aderiscono a tale iniziativa sarà, dunque, consultabile da tutti i beneficiari attraverso una sezione riservata della piattaforma che sarà pubblicata dalla stessa INPS.

Ad ogni modo, il bonus psicologo non è ancora operativo. Entro trenta giorni dalla data di pubblicazione del decreto nella Gazzetta Ufficiale, l’INPS ed il Ministero della salute comunicheranno la data a partire dalla quale sarà possibile presentare le domande di accesso al beneficio e il periodo di tempo, comunque non inferiore a sessanta giorni, nel quale presentare la domanda. Ovviamente, vi terremo aggiornati sugli sviluppi di questa misura.

Argomenti: ,