Bonus Patente fino a 1.000 euro, ecco i requisiti necessari per la domanda

Il Bonus Patente spetta soltanto ai giovani di età inferiore a 35, titolari del Reddito di Cittadinanza o che percepiscono ammortizzatori sociali.

di , pubblicato il
Bonus patente

Sta per arrivare il nuovo bonus patente under 35 fino a mille euro, previsto dal recente decreto infrastrutture. Sostanzialmente, si tratta di un contributo fino a 1.000 euro per le spese sostenute per ottenere la patente necessaria per lavorare come autotrasportatori. Il bonus, ad ogni modo, non spetterà a tutti. Dunque, vediamo meglio di cosa si tratta e quali sono i requisiti necessari per poterne fare richiesta.

Cos’è il Bonus Patente?

Il bonus patente, sostanzialmente, consiste in un rimborso pari al 50% e fino a 1.000 euro delle spese sostenute per ottenere la patente e l’abilitazione alla guida professionale (CQC), in modo da poter lavorare come autotrasportatori di merci per conto terzi.

Chi potrà farne richiesta?

Il bonus patente spetta soltanto ai giovani di età inferiore a 35 anni, titolari del Reddito di Cittadinanza o che percepiscono ammortizzatori sociali.

Il bonus potrà essere riconosciuto soltanto sotto forma di rimborso delle spese, già sostenute, necessarie per conseguire la patente e le abilitazioni professionali obbligatorie per poter diventare autotrasportatori di merci per conto terzi.

La richiesta potrà essere fatta entro tre mesi dal momento in cui è stata conseguita la patente o l’abilitazione professionale e si è stretto un contratto di lavoro come conducente per un periodo minimo di sei mesi.

Per quanto riguarda i termini, le modalità di presentazione delle domande e le modalità di erogazione del bonus, bisognerà attendere la pubblicazione del decreto del Ministro delle infrastrutture di prossima emanazione.

 

Guide e articoli correlati

Argomenti: ,