Bonus natalità 2017 di 800 euro: domanda e requisiti per ottenere il bonus mamme domani

Come funziona il bonus natalità previsto dalla Legge di Bilancio per il 2017 e destinato alle mamme in dolce attesa?

di , pubblicato il
Come funziona il bonus natalità previsto dalla Legge di Bilancio per il 2017 e destinato alle mamme in dolce attesa?

La legge di Bilancio 2017 ha introdotto il nuovo bonus mamme domani per incentivare la natalità che prevede un bonus di 800 euro per le donne al settimo mese di gravidanza.

Nella legge di bilancio sono diverse le agevolazioni previste per la famiglia e tra queste, come novità, spicca il bonus natalità chiamato anche bonus mamme.

A differenza dei bonus bebè e dei bonus baby sitting, il bonus natalità di 800 euro viene erogato prima della nascita del bambino alle mamme in attesa per aiutarle a far fronte alle spese necessarie prima della nascita di un figlio.

Bonus mamme domani 2017: a chi spetta?

La misura prevista dalla Legge di Bilancio 2017 è per le mamme in dolce attesa per sostenere il reddito delle donne in gravidanza che devono affrontare le spese pre parto e l’acquisto dei primi prodotti per l’infanzia.

Questo bonus, corrisposto dall’Inps in un’unica soluzione non concorre alla formazione di reddito imponibile.

Il bonus natalità è destinato alle mamme che hanno superato il settimo mese di gravidanza e, anche se inizialmente si era parlato un tetto massimo di Isee da non superare, l’emendamento che proponeva, appunto, la soglia Isee non è stato approvato e quindi il bonus mamme domani, sarà erogato a tutte le future mamme.

Il bonus sarà erogate a partire dal settimo mese di gravidanza perchè si presume che quello sia il periodo in cui una futura mamma debba affrontare un maggior numero di spese ma anche perchè, motivo puramente medico, dopo il settimo mese le interruzioni della gravidanza sono molto rare.

Per poter fare domanda per il bonus natalità 2017 bisognerà attendere gennaio, quando con una circolare INPS e un decreto attuativo saranno chiarite le condizioni e le modalità di richiesta del bonus.

Argomenti: , ,