Bonus mobili: ci sarà la proroga alla detrazione 50 per il 2016?

E' stata presentata al premier Renzi la richiesta per prorogare il bonus mobili per tutto il 2016.

di Patrizia Del Pidio, pubblicato il
E' stata presentata al premier Renzi la richiesta per prorogare il bonus mobili per tutto il 2016.

Il bonus mobili, che permette la detrazione Irpef del 50%, sarà in vigore fino al prossimo 31 dicembre.   A presentare una richiesta di proroga al bonus mobili è Roberto Snaiero, presidente di FederlengoArredo: proroga per tutto il 2016 ed innalzamento del tetto massimo dei 10mila euro previsto oggi. La proposta potrebbe essere inserita nella prossima legge di Stabilità dando ancora un anno di tempo per le detrazioni a chi volesse effettuare lavori di ristrutturazioni, acquisto di mobili ed elettrodomestici nel corso el 2016.   Cosa prevede il bonus mobili? Tutti coloro che effettuano lavori di ristrutturazione della casa, compreso l’acquisto dei mobili e degli elettrodomestici, può contare su una detrazione del 50% della spesa sostenuta, per un massimo di 10mila euro. Si ricorda che attualmente il bonus comprende la detrazione su acquisto di mobili ed elettrodomestici solo per chi ha diritto al bonus per la ristrutturazione. Chi ristruttura la propria casa, quindi, ha diritto ad uno sconto fiscale sull’acquisto di mobili ed elettrodomestici per la casa ristrutturata.   La richiesta di Snaidero, presentata al premier Matteo Renzi, è quella di estendere la misura per tutto il 2016 potenziandolo innalzando il tetto massimo da 10 a 20mila euro per continuare ad aiutare il settore che sta risentendo, tra l’altro, della crisi nell’export con la Russia.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Detrazione 50

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.