Bonus militari 2016: cosa accadrà nei prossimi anni?

Approvato il bonus militari ma solo per il 2016: non è un bonus strutturale ma una detrazione una tantum. Ecco chi lo prenderà e quando

di Alessandra De Angelis, pubblicato il
Approvato il bonus militari ma solo per il 2016: non è un bonus strutturale ma una detrazione una tantum. Ecco chi lo prenderà e quando

La Legge di Stabilità ha confermato il bonus militari per il 2016 ma non per i prossimi anni. La possibilità di proroga per gli anni a venire appare anzi piuttosto remota. Il bonus è stato infatti inteso come detrazione e quindi viene riconosciuto come una tantum rinnovabile negli anni successivi. Questo significa anche che il bonus militari non rileva ai fini previdenziali. Per il 2016 il bonus militari è stato introdotto in concomitanza con la necessità contingente del Giubileo e dell’emergenza terrorismo. I beneficiari del bonus riceveranno 80 euro al mese: vi rientrano vigili del fuoco, polizia, forze armate (960 euro su base annua).   Rispetto alle previsioni iniziali della Legge di Stabilità il bonus militari è stato esteso anche al personale della capitaneria di porto. Restano invece esclusi i lavoratori con trattamento “retributivo di tipo dirigenziale”. Nella relazione tecnica si legge infatti che il bonus militari non ha natura retributiva e quindi non è soggetto a contribuzione previdenziale e assistenziale e non contribuisce a formare il reddito totale ai fini dell’imposta sul reddito delle persone fisiche. Secondo le stime si tratta di 500 mila beneficiari per una copertura totale di 500 milioni per il 2016. E’ stata però prevista una clausola di salvaguardia nel caso in cui la spesa sia superiore alla copertura economica.

Riforma forze dell’ordine: altre misure della Legge di Stabilità

Il pacchetto sul comparto sicurezza include inoltre l’anticipo dal primo ottobre al primo marzo 2016 delle assunzioni straordinarie per Polizia di Stato, Carabinieri e GdF. Confermati anche gli investimenti nella sicurezza informatica e nella strumentazione delle forze dell’ordine. Nello stesso pacchetto rientra anche il bonus per chi investe nell’installazione di sistemi di videosorveglianza.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Bonus e detrazioni, Bonus militari 2016

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.