Bonus mamma: premio alla nascita di € 800 euro fino al 31 dicembre 2018

Bonus mamma, premio alla nascita di 800 euro per i nati dal 1° gennaio 2017 al 31 dicembre 2018. Ecco come fare la domanda.

di Angelina Tortora, pubblicato il
bonus-mamma-domani

Il bonus mamma è viene corrisposto dall’INPS per la nascita o l’adozione di un minore. La norma prevede che viene riconosciuto a partire dal 1° gennaio 2017 su domanda della futura madre al compimento del settimo mese di gravidanza  o alla nascita, adozione o affidamento preadottivo.

Bonus mamma e formazione del reddito

Il bonus mammma non concorre alla formazione del reddito complessiv, possono farne richiesta le donne in gravidanza o alle madri per uno dei seguenti eventi verificatisi dal 1° gennaio 2017:

  • compimento del settimo mese di gravidanza;
  • parto, anche se antecedente all’inizio dell’ottavo mese di gravidanza;
  • adozione nazionale o internazionale del minore, disposta con sentenza divenuta definitiva ai sensi della legge 4 maggio 1983, n. 184;
  • affidamento preadottivo nazionale disposto con ordinanza ai sensi dell’art. 22, c. 6, l. 184/1983 o affidamento preadottivo internazionale ai sensi dell’art. 34, l. 184/1983.

Il beneficio è concesso in un’unica soluzione per ogni evento (gravidanza, parto, adozione o affidamento) e in relazione a ogni figlio nato, adottato o affidato.

Importo assegno

L’importo del bonus è di 800 euro, viene riconosciuto nelle seguenti modalità di pagamento:

  • bonifico domiciliato presso ufficio postale;
  • accredito su conto corrente bancario;
  • accredito su conto corrente postale;
  • libretto postale;
  • carta prepagata con IBAN.

Per tutti i pagamenti, eccetto bonifico domiciliato presso ufficio postale, è richiesto il codice IBAN.

Se si richiede l’accredito su conto corrente, bisogna inviare il modello SR163 online all’INPS attraverso il servizio dedicato.

Trasmissione online dei certificati di gravidanza e interruzione

  • Categorie d’utenza
  • Famiglia
  • Genitori
  • Intermediari e consulenti
  • Patronati
  • Temi
  • Assegni alla famiglia
  • Maternità, paternità e congedi matrimoniali
  • Sostegno economico e allo studio
Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: News Fisco, Bonus Bebè