Bonus mamma domani, non arriverà prima di maggio 2017: come prenotarsi e non perdere gli 800 euro

Bonus mamma domani 2017: ritardi e chiarimenti. Ecco come non perdere gli 800 euro

di , pubblicato il
Bonus mamma domani 2017: ritardi e chiarimenti. Ecco come non perdere gli 800 euro

Bonus mamma domani ma quando è da collocare questo fantomatico domani? Doveva entrare in vigore ormai quasi tre mesi fa ma donne incinte e neomamme non possono ancora fare domanda e qualcuna teme di aver perso 800 euro alle quali avrebbe avuto diritto. Abbiamo visto ieri che sul sito dell’Inps le informazioni non sono aggiornate ma, dopo le polemiche, l’ente previdenziale rimanda al governo le responsabilità per il ritardo nell’emanazione dei decreti.

Tito Boeri ha scritto una lettera aperta all’esecutivo.

Bonus mamma domani, a quando le domande? E gli 800 euro?

Verosimilmente, secondo la nuova tempistica, la piattaforma online per l’invio delle istanza del bonus mamma domani sarà pronta a maggio. Quello su cui tutti concordano è nella rassicurazione alle donne che hanno partorito o sono prossime al termine: il bonus mamma avrà carattere retroattivo dal primo gennaio 2017.

Ma dal momento della predisposizione della piattaforma per le domande online bisognerà aspettare ancora prima di poter incassare il bonus di 800 euro al quale si avrebbe diritto indipendentemente dal reddito: l’Inps infatti prevede un boom di domande che determinerà un altro allungamento dei tempi per l’erogazione.

Insomma a questo punto poco conta forse di chi sia la colpa, quello che preme di più è capire quando arriveranno gli 800 euro che dovrebbero sulla carta aiutare donne incinte e neomamme a sostenere le prime spese legate alla nascita di un figlio e che invece sono state per molte già snaturate di questa funzione.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,