Bonus macchinari 2016: requisiti e come fare domanda per i finanziamenti sui beni strumentali

Partiranno dal 2 maggio prossimo le domande per il bonus macchinari 2016: ecco i requisiti e come fare domanda

di , pubblicato il
Partiranno dal 2 maggio prossimo le domande per il bonus macchinari 2016: ecco i requisiti e come fare domanda

Il 2 maggio sarà una data importante per le imprese che cercano finanziamenti per l’acquisto di beni strumentali: le domande per il bonus macchinari 2016 prenderanno infatti il via a partire dalla settimana prossima. Le PMI sanno bene quanto la difficoltà di accesso al credito per l’acquisto di beni strumentali possa frenare lo sviluppo.

Il bonus macchinari 2016 rientra nell’operazione partita con il Decreto del Fare del 2013 e messa a punto nell’ultima Legge di Stabilità.

Tutti i dettagli sul bonus macchinari sono specificati nella circolare del MISE numero 26673.

I termini per fare domanda scadono il 31 dicembre 2016. La domanda non va inoltrata al Ministero ma ad una delle banche che aderiscono al progetto: non si tratta infatti di contributi a fondo perduto, ma di un finanziamento agevolato.

Bonus investimenti 2016: cosa c’è da sapere

Bonus macchinari 2016: come fare domanda, le istruzioni del MISE

Il modulo che le imprese interessate al bonus macchinari 2016 devono compilare dal 2 maggio al 31 dicembre 2016, è allegato alla circolare di cui sopra. Sono accettate solo domande telematiche, tramite PEC e accompagnate da una marca da bollo da 16 euro.

Bonus macchinari 2016: quali investimenti vi rientrano

I finanziamenti del bonus macchinari vanno da 20 mila euro a 2 milioni di euro e deve coprire necessariamente il 100% della spesa per i beni strumentali. Il prestito deve essere restituito in non più di 60 rate distribuite nella durata di 5 anni

Bonus macchinari 2016: casi particolari ed acquisti esclusi

Se il bonus riguarda acquisti multipli l’erogazione del finanziamento non avverrà in unica soluzione. Sono escluse dal bonus le opere strutturali sugli edifici sedi dell’azienda perché l’incentivo è riservato a macchinari e attrezzature.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,