Bonus locazione: dal decreto Rilancio al decreto Ristori bis

Il bonus locazione introdotto con il decreto Rilancio è stato nel tempo oggetto di ritocchi fino all’ultimo decreto Ristori bis

di , pubblicato il
Il bonus locazione introdotto con il decreto Rilancio è stato nel tempo oggetto di ritocchi fino all’ultimo decreto Ristori bis

Il decreto Ristori bis, all’art. 4, interviene sul tax credit locazione per i mesi di ottobre, novembre e dicembre 2020, estendendolo alle imprese che esercitano le attività individuate nell’allegato 2 del decreto stesso, nonché a quelle svolgenti le attività di cui ai codici Ateco 79.1, 79.11 e 79.12 (agenzie di viaggio e tour operator), e che hanno la sede operativa nella c.d. zona rossa.

Sul bonus locazioni il legislatore è più volte intervenuto con i vari decreti che si sono susseguiti in questo periodo di emergenza sanitaria ed economica legata al Covid-19.

Il bonus locazione da marzo a dicembre: l’evoluzione nel tempo

Il credito d’imposta locazione (detto anche bonus locazioni) per le attività commerciali è stato previsto con il Decreto Rilancio per le mensilità da marzo al giugno 2020 (da aprile a luglio per le strutture turistico ricettive con attività stagionale). Non va confuso con il bonus locazione riconosciuto per il solo mese di marzo con il decreto Cura Italia per gli immobili di categoria catastale C1 (negozi e botteghe).

Successivamente il decreto Ristori (decreto-legge n. 137 del 2020) ha esteso il beneficio anche ai canoni dei mesi di ottobre, novembre e dicembre 2020 ma ha circoscritto il bonus alle imprese operanti nei settori riportati nella tabella di cui all’allegato 1 (ossia quelle interessate dai nuovi provvedimenti restrittivi del Governo, come bar, ristoranti, ecc.).

Ora, come anticipato in premessa, il decreto Ristori bis (decreto-legge n. 149 del 2020) lo estende anche alle imprese che esercitano le attività individuate nell’allegato 2 del medesimo decreto, nonché a quelle svolgenti le attività di cui ai codici Ateco 79.1, 79.11 e 79.12 (agenzie di viaggio e tour operator), e che hanno la sede operativa nella zona rossa.

Potrebbero anche interessarti:

Argomenti: , ,