Il bonus figli solo a Natale o mensile? | La Redazione risponde

Il bonus figli a carico sarà erogato una tantum (verosimilmente a Natale) o su base mensile come il bonus bebè?

di , pubblicato il
Il bonus figli a carico sarà erogato una tantum (verosimilmente a Natale) o su base mensile come il bonus bebè?

Buongiorno
Volevo solo sapere un dettaglio che non mi è chiaro: ma l’importo del bonus figli a carico è solo per il mese di dicembre o viene pagato tutti i mesi dell’anno?

Distinti saluti.

Ci scrive un lettore con questo quesito e, rispondendo a lui, speriamo di fare chiarezza su quello che, relativamente al nuovo bonus figli a carico, è probabilmente il dubbio di molti utenti sui tempi e le modalità di erogazione.

A proposito di questo bonus per figli a carico si è parlato anche di bonus Natale proprio perché pare che sia intenzione del governo approvarlo in vista delle feste per incentivare i consumi e gli acquisti dei regali. L’ipotesi più gettonata e verosimile è infatti quella di un bonus una tantum (con cadenza annuale se riconfermato per gli anni successivi eventualmente).

Per completezza specifichiamo però che questo non è un vincolo previsto dalla proposta di legge originaria. L’articolo 1 della delega infatti alla lettera M, relativamente alle modalità e ai tempi di erogazione, si limita a specificare che il riconoscimento, in forma fiscale o in denaro, si intende “a cadenza annuale o periodica”. Le cifre di cui si parla negli ultimi giorni però (150 euro per figli minorenni e 100 euro per figli di età compresa tra i 19 e i 25 anni) sono da intendersi come un bonus una tantum e non mensile.

Speriamo con questo di aver risposto al quesito che ci è pervenuto in redazione. Per altre richieste di informazioni invitiamo a contattarci per email [email protected] oppure commentando l’articolo.

Leggi anche:

Tutto quello che c’è da sapere sul nuovo bonus figli

Argomenti: , , ,