Bonus figli a carico 2018, saltano i 150 euro al mese: cosa cambia dopo le elezioni?

Salta il bonus figli a carico 2018 dopo le elezioni politiche del 4 marzo? Tutto da rifare?

di , pubblicato il
Salta il bonus figli a carico 2018 dopo le elezioni politiche del 4 marzo? Tutto da rifare?

Niente da fare per il bonus figli a carico che prevedeva 150 euro per ogni figlio minorenne mantenuto dai genitori (anzi in misura parziale poteva potenzialmente riguardare i figli fino a 26 anni di età). Era stato ribattezzato anche bonus Natale perché avrebbe dovuto debuttare a dicembre scorso. Non se ne era fatto nulla anche se la discussione restava aperta. Ma con la nuova composizione del Parlamento, alla luce delle elezioni politiche 2018, cambia anche la Commissione Finanze del Senato che avrebbe dovuto mettere a punto il disegno legge delega sul bonus figli a carico.

Bonus figli a carico, che cosa prevedeva il disegno di legge

Il bonus figli a carico era stato stimato in 150 euro al mese per figli di età compresa fra 0 e 18 anni a 100 euro al mese per figli di età compresa fra 19 e 26 anni a favore delle famiglie con figli a carico che abbiano un reddito complessivo non superiore ai 2840,51 euro lordi e con un Isee basso (non superiore a 30 mila euro).

Bonus figli a carico: tutto da rifare dopo le elezioni?

Dopo le elezioni di ieri quindi tutto da rifare per il bonus figli a carico? La possibilità che questo venga approvato in tempi brevi almeno cade. Anche perché il bonus figli a carico era tra le misure del programma del Pd che, da queste politiche 2018, è uscito schiacciato dal Movimento 5 Stelle e dalla coalizione di centro-destra. Cosa prevede in termini di aiuti alle famiglie il programma del Movimento 5 Stelle, primo partito in Italia? Il pilastro della politica di welfare dei 5 stelle è il reddito di cittadinanza: 812 euro al mese per un single, 1.706 per una famiglia di due adulti con due figli sotto i 14 anni. Al reddito di cittadinanza fa da sponda la pensione di cittadinanza.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,