Bonus facciata: chiarimenti su modalità di detrazione, interventi di manutenzione ordinaria e pareti di giardini interni

Bonus facciata, emendamenti: che cosa sapere sul tipo di interventi, di immobili e sulla copertura per la detrazione

di , pubblicato il
Bonus facciata, emendamenti: che cosa sapere sul tipo di interventi, di immobili e sulla copertura per la detrazione

E’ ancora presto per rispondere alle FAQ sul Bonus Facciata 2020? Diversi sono i dubbi e le curiosità che si affacciano nella mente dei proprietari di casa interessati alla detrazione del 95%. Il fatto è che il disegno di legge è in fase di studio quindi, prima dell’approvazione della Legge di Bilancio nella versione definitiva, sono in discussione alcuni emendamenti che toccano punti cruciali relativamente al bonus facciata. 

Bonus facciata: vale anche per interventi di tinteggiatura e manutenzione ordinaria?

Uno dei principali dubbi riguarda la possibilità di usufruire del bonus facciata per lavori di manutenzione ordinaria. Sul punto ci sono due emendamenti di segno opposto: il numero 25.1 propone di riservare il bonus esclusivamente agli interventi ex articolo 3, comma 1, lettere c), d) ed i) del Testo unico dell’Edilizia (Dpr 380/2001).  Gli interventi di manutenzione ordinaria, che sono quelli elencati nella lettera a), sarebbero quindi esclusi.

Contemporaneamente però è in discussione l’emendamento 25.35 di Fratelli d’Italia che parte dal presupposto che il bonus facciate sarà valido anche per le manutenzioni ordinarie facendo rientrare interventi di pulitura, tinteggiatura e verniciatura dei serramenti esterni, tra cui cancelli, ringhiere, serrande, avvolgibili, persiane etc.

Facciata sui cortili interni dei palazzi: si può chiedere il bonus?

Altra questione riguarda i requisiti degli immobili: vale il bonus anche per le pareti che affacciano su cortili interni? Secondo la proposta la detrazione si potrebbe ottenere per le pareti di edifici prospicienti spazi pubblici o direttamente in vista di essi.

Bonus facciate e risparmio energetico sono legati?

L’emendamento del M5S non lega strettamente gli interventi del bonus facciate al risparmio energetico. Che cosa accade se sullo stesso immobile vengono effettuati interventi che possono usufruire del bonus ristrutturazioni o dell’ecobonus? In quest’ottica si inserisce l’emendamento di Forza Italia numero 25.23, che propone di legare il bonus facciate alla realizzazione di interventi di isolamento termo-acustico sulle mura perimetrali degli edifici.

Per quanto riguarda le coperture c’è chi ha proposto di attingere al Fondo per il reddito di cittadinanza.

Argomenti: ,