Bonus didattica fino a 500 Euro: puoi comprare Pc, tablet, e Internet

Fino a 500 Euro nel nuovo Piano Nazionale di Riforma (PNR) per digitalizzare la didattica. Potremo comprare Pc, tablet e connettività Internet.

di , pubblicato il
Fino a 500 Euro nel nuovo Piano Nazionale di Riforma (PNR) per digitalizzare la didattica. Potremo comprare Pc, tablet e connettività Internet.

Bonus fino a 500 euro per le famiglie meno abbienti per l’acquisto di tablet, pc e connettività.

Il nuovo Bonus fino a 500 euro è previsto all’interno del Piano Nazionale di Riforma (PNR): si tratta, sostanzialmente, di programmi con valenza triennale che individuano delle priorità accorpandole in 3 macro-aree e 24 linee guida:

  • misure macroeconomiche e di politica di bilancio;
  • riforme strutturali e microeconomiche;
  • politiche del lavoro.

Il nuovo PNR dedica ampio spazio alla scuola e, in particolare, al problema della digitalizzazione della didattica e prevede un bonus fino a 500 euro da destinare alle famiglie meno abbienti per l’acquisto di tablet, pc e connettività. Vediamo meglio di cosa si tratta.

Bonus 500 euro per la didattica

Il Piano Nazionale di Riforma (PNR), come già detto in apertura, in quest’occasione dedicherà ampio spazio alla digitalizzazione e alla didattica a distanza.

Il nuovo bonus, che va da 200 euro fino a 500 euro per le famiglie meno abbienti, sarà destinato in base al reddito delle stesse. In particolare, secondo le ultime indiscrezioni, si prevede un bonus, per le famiglie con Isee inferiore a 20 mila euro, da:

  • 200 euro per l’acquisto di connessioni Internet veloci;
  • 300 euro per l’acquisto di Pc (sia Laptop che Desktop) e tablet.

Ad ogni modo, per avere ulteriori certezze circa il bonus 500 euro per la didattica, bisognerà attendere la stesura dei testi ufficiali.

 

Bonus Docenti 500 euro

In scadenza anche un altro “Bonus 500 euro”, quello destinato ai docenti.

Il Bonus Docenti (o Carta Docenti) consiste in un buono da 500 euro per l’acquisto di: libri, testi o riviste utili all’aggiornamento professionale, hardware e software (esclusi smartphone, tv e altro ancora), corsi per attività di aggiornamento, corsi di laurea, biglietti per rappresentazioni teatrali e cinematografiche e qualsiasi altra iniziativa coerente con le attività individuate nell’ambito del piano triennale dell’offerta formativa delle scuole e del Piano nazionale di formazione.

Attenzione: gli aventi diritto potranno usufruire del bonus docenti entro il 31 luglio 2020.

Per maggiori informazioni si legga: “Bonus docenti 500 euro: si possono acquistare dispositivi per la didattica a distanza“.

 

Potrebbe anche interessarti:

Argomenti: ,