Bonus Cultura 2019 18app da 500 euro: registrazione entro il 30 giugno

Per tutti i nati nel 2000 il Bonus Cultura consente di spendere fino a 500 euro in attività culturali. Cosa fare per ottenere il contributo.

di , pubblicato il
Per tutti i nati nel 2000 il Bonus Cultura consente di spendere fino a 500 euro in attività culturali. Cosa fare per ottenere il contributo.

Torna il Bonus Cultura 18app. Anche per il 2019 lo Stato promuove le attività culturali e l’acquisto di libri per tutti coloro che hanno compiuto 18 anni. Il bonus, varato con la legge di bilancio 2019, consiste in 500 euro da spendere in libri, musei, cinema, teatro, musica, danza, corsi di lingua straniera, siti archeologici od altri eventi live. E’ destinato ai soli ragazzi nati nel 2000 e che alla dato di registrazione abbiano compiuto il 18 esimo anno di età.

Per ottenere il Bonus Cultura 2019  è necessario andare sul sito web 18app e, registrarsi tramite la propria identità digitale (SPID) entro il 30 giugno 2019. Una volta erogato, il Bonus da 500 euro sarà quindi spendibile presso gli esercenti registrati che hanno aderito all’iniziativa tramite registrazione allo stesso portale web, entro il 31 dicembre 2019. La richiesta non è vincolata a nessun requisito di natura reddituale o patrimoniale, tipo Isee.

Che cos’è 18app e come funziona

18app è un’applicazione web che permette a chi compie 18 anni nel 2019 di ottenere il Bonus Cultura da spendere in buoni per cinema, musica e concerti, eventi culturali, libri, musei, monumenti e parchi, teatro e danza, corsi di musica, di teatro o di lingua straniera. L’avente diritto può creare attraverso 18app il bonus corrispondente al bene o servizio che intende acquistare presso gli esercenti convenzionati. L’elenco completo degli eventi e dei luoghi dove poter spendere il credito è disponibile nell’area riservata dell’apposito sito istituzionale www.18app.italia.it. Il bonus è, dunque, spendibile solo presso gli esercenti fisici e online aderenti all’iniziativa, ciò implica che non è detto che sia spendibile in qualunque luogo o negozio adibito alla vendita di prodotti/eventi culturali.

Entro quando va esaurito il credito?

Il credito non dura all’infinito: c’è infatti un tempo limite entro il quale i 500 euro dovranno essere spesi, vale a dire entro e non oltre il 31 dicembre 2019. Quindi, se alla data del 1° gennaio 2020 una quota del bonus dovesse essere rimasta inutilizzata, questa non sarà più spendibile.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,

I commenti sono chiusi.