Bonus Covid, arriva quello per il pronto soccorso nel 2022: per chi e come si calcolerà

Dal Ministro della Salute la proposta di inserire nella legge di bilancio 2021 un nuovo bonus Covid per medici ed infermieri

di , pubblicato il
Bonus Covid, arriva quello per il pronto soccorso nel 2022: per chi e come

Un nuovo bonus Covid potrebbe spuntare nella manovra di bilancio 2022.È destinato ai medici che operano in pronto soccorso.

Il beneficio che il legislatore potrebbe introdurre nel prossimo anno avrebbe una doppia finalità. Da un lato premiare i medici che in prima linea affrontano l’emergenza sanitaria in atto (Covid-19) e dall’altro incentivare tali medici ad operare nelle unità emergenziali delle strutture sanitarie e non chiedere, invece, il trasferimento nei reparti ordinari.

Come funzionerebbe il bonus Covid per il pronto soccorso

La legge di bilancio 2022 dovrebbe approdare oggi in Parlamento per la discussione e l’approvazione definitiva da qui alle prossime settimane.

Per il nuovo bonus Covid in commento potrebbero essere stanziate risorse per circa 90 milioni di euro da suddividere tra medici (30 milioni) e infermieri (60 milioni. I soldi verrebbero prelevati dal Fondo Sanitario Nazionale.

La proposta del beneficio arriva dal Ministro della Salute, Roberto Speranza, e dovrebbe concretizzarsi in una indennità da corrispondere direttamente in busta paga.

Indennità che andrebbe calcolata sulle ore di lavoro effettivamente svolte dal medico o dall’infermiere nell’unità di pronto soccorso.

Attendiamo gli sviluppi per nuove ed speriamo buone notizie per le categorie coinvolte. Categorie che hanno svolto, e continuano a svolgere, un ruolo fondamentale nella gestione dell’epidemia mettendo a rischi contagio la propria vita e quella dei propri familiari.

Potrebbe anche interessarti:

Argomenti: , ,