Bonus collaboratori sportivi, che fine hanno fatto i bonifici?

È passato ormai non poco tempo dall’emanazione del decreto sostegni bis ma, ad oggi, i lavoratori dello sport non hanno ancora ricevuto alcun bonifico.

di , pubblicato il
Bonus Collaboratori Sportivi

Il “decreto sostegni bis”, fra le tante misure di sostegno della liquidità di imprese e famiglie, ha previsto anche un nuovo “bonus collaboratori sportivi” a copertura delle mensilità di aprile e maggio 2021.

Hanno diritto a percepire tale indennità i collaboratori sportivi che dimostrino di aver cessato, ridotto o sospeso l’attività lavorativa a causa dell’emergenza sanitaria del coronavirus. L’indennità sarà erogata in via automatica ai percettori dei precedenti bonus.

È passato ormai non poco tempo dall’emanazione del decreto sostegni bis ma, ad oggi, i lavoratori dello sport non hanno ancora ricevuto alcun bonifico. Dunque, la domanda è lecita: quando saranno erogati i bonus collaboratori sportivi a tutti gli aventi diritto?

Diciamo da subito che Sport e Salute, la società che si sta occupando della gestione e dell’erogazione dello stesso bonus, non si è ancora espressa, ma la colpa non è sua.

Bonus collaboratori sportivi, quando arrivano i bonifici?

Sport è salute, con un comunicato stampa di qualche settimana fa rendeva noto che i collaboratori sportivi già beneficiari delle precedenti indennità avrebbero potuto confermare a sussistenza dei requisiti necessari ai fini dell’erogazione dell’indennità entro il 4 giugno 2021. Conclusa questa fase, dunque, si attende soltanto che l’indennità venga erogata.

Il Ministro dell’Economia, Daniele Franco, in merito all’erogazione dei sussidi, aveva anche dichiarato quanto segue:

“Dal 16 giugno l’Agenzia delle Entrate farà partire i bonifici per tutti coloro che hanno chiesto e ottenuto il primo sostegno”.

In realtà, però, la gestione dei bonus collaboratori sportivi è stata affidata a Sport e Salute, la quale, ad oggi, non ha ancora confermato l’avvenuta erogazione del bonus.

Il problema, secondo molte indiscrezioni, sembrerebbe essere alla radice.

I fondi stanziati, infatti, non sarebbero ancora arrivati a Sport e Salute. Dunque, quest’ultima, non può ancora procedere con il pagamento dei bonus a favore dei lavoratori dello sport.

Vi terremo aggiornati sugli sviluppi di questa vicenda.

 

Articoli correlati

Argomenti: ,