Bonus cinema: pubblicati i nuovi elenchi con beneficiari del contributo

Il Mic, direzione generale Cinema e Audiovisivo, ha appena pubblicato i decreti con gli elenchi dei beneficiari al bonus cinema.

di , pubblicato il
Il Mic, direzione generale Cinema e Audiovisivo, ha appena pubblicato i decreti con gli elenchi dei beneficiari al bonus cinema.

Il Ministero della Cultura – direzione generale Cinema e Audiovisivo – ha appena pubblicato sul proprio sito tre decreti direttoriali con gli esiti delle istruttorie effettuate sull’ammissibilità bonus cinema. Si tratta, in particolare, del:

  • Credito d’imposta per il potenziamento dell’offerta cinematografica;
  • Credito d’imposta per gli investimenti nel rinnovo delle sale cinematografiche.

In particolare, i provvedimenti contengono gli ultimi elenchi di imprese e sale ammesse al bonus cinema. Vediamo meglio di cosa si tratta.

Bonus cinema, ecco i nuovi elenchi dei beneficiari

Come già detto in apertura, il Mic – direzione generale Cinema e Audiovisivo – ha appena pubblicato tre distinti decreti direttoriali con gli esiti delle istruttorie effettuate sull’ammissibilità bonus cinema.

  • Il primo decreto contiene un elenco di 91 imprese di esercizio cinematografico alle quali è riconosciuto il credito d’imposta per il potenziamento dell’offerta cinematografica, in relazione alla programmazione relativa al 2020;
  • Il secondo decreto contiene l’elenco delle sale cinematografiche a cui è stato riconosciuto il credito di imposta finale per la realizzazione, ripristino e aumento degli schermi ovvero per l’adeguamento strutturale e rinnovo delle sale cinematografiche;
  • Il terzo decreto, infine, contiene la lista delle 11 imprese che hanno avuto accesso al beneficio fiscale concesso per l’adeguamento e il rinnovo di sale cinematografiche.

Negli elenchi relativi ai beneficiari, per ciascun destinatario, sono riportati l’identificativo della domanda, il codice fiscale, la denominazione, la struttura oggetto dell’intervento e la grandezza dello sconto.

Il bonus cinema, viene spiegato nei decreti, è utilizzabile a partire dal 10 del mese successivo alla comunicazione di ammissione. La pubblicazione degli stessi rappresenta in tutto e per tutto la comunicazione ufficiale di riconoscimento del credito d’imposta.

Gli interessati non riceveranno alcun ulteriore avviso tramite posta elettronica.

 

Articoli correlati

Argomenti: ,