Bonus cicogna Inps da 500 euro: chi può fare domanda e come

Bonus cicogna Inps 2018 da 500 euro: chi può fare domanda e come. Requisiti di accesso all'agevolazione e iter di presentazione richieste.

di Alessandra De Angelis, pubblicato il
Bonus cicogna Inps 2018 da 500 euro: chi può fare domanda e come. Requisiti di accesso all'agevolazione e iter di presentazione richieste.

L’Inps ha confermato il cd bonus cicogna, la formula di bonus bebè da 500 euro prevista per figli nati o adottati nel 2017 da dipendenti di Poste Italiane e x Ipost.

Come fare domanda per il bonus cicogna 500 euro: procedura, documenti e scadenza

La domanda può essere presentata esclusivamente online tramite format sul sito INPS. Al modulo va integrata la documentazione: la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) per determinare l’ISEE ordinario 2018 o ISEE minorenni con genitori non coniugati e non conviventi. È fondamentale allegare attestazione del nucleo familiare perché sulla base di questi dati viene redatta la graduatoria degli aventi diritto. In caso di parità in graduatoria sarà data precedenza al figlio del titolare di diritto con maggiore anzianità di iscrizione alla gestione fondo Ipost.

La data ultima di scadenza per l’invio delle domande è fissata alle ore 12:00 del 31 ottobre 2018.
Il modulo di domanda per il bonus cicogna Inps da 500 euro va compilato in ogni sua voce, importante indicare anche l’IBAN del conto corrente bancario o postale, o anche della carta prepagata abilitata a ricevere bonifici dalle Pubbliche Amministrazioni, intestato o cointestato al richiedente.
La graduatoria ufficiale verrà pubblicata, sempre sul sito dell’Inps, nella sezione specifica dedicata al concorso.
Per chi necessita di ulteriori informazioni l’Inps ha messo a disposizione i canali telefonici: rete fissa 06 164164 e numero verde 803 164.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Bonus e detrazioni, Bonus Bebè

I commenti sono chiusi.