Bonus cicogna di 500 euro per i bambini nati nel 2016, le ultime novità dall’INPS

Bonus Cicogna di 500 euro, per i bambini nati nel 2016, l'INPS pubblica le istruzioni per chi può richiederlo e come.

di , pubblicato il
Bonus Cicogna di 500 euro, per i bambini nati nel 2016, l'INPS pubblica le istruzioni per chi può richiederlo e come.

Bonus Cicogna di 500 euro: l’INPS sul suo portale ha pubblicato il bando “Bonus Cicogna” per il conferimento di 600 contributi, ciascuno di importo pari a 500 euro, in favore dei bambini nati nel 2016.

Bonus Cicogna: chi può partecipare

Possono partecipare i figli o orfani ed equiparati di:

  • dipendenti del Gruppo Poste Italiane SpA;
  • dipendenti ex IPOST, sottoposti alla trattenuta mensile dello 0,4% di cui all’art. 3, legge 27 marzo 1952, n. 208;
  • pensionati già dipendenti del Gruppo Poste Italiane SpA e già dipendenti ex IPOST.

Bonus Cicogna: il bando di concorso

La pubblicazione del bando è avvenuta il 28 luglio 2017 e scade il 31 ottobre 2017, per informazione è possibile chiamare il numero verde 803 164 (da telefoni fissi) numero 06 164164 (da telefoni cellulari).

E’ possibile scaricare qui il bando di concorso: Bonus Cicogna 2017

La domanda deve essere presentata esclusivamente per via telematica, entro il 31/10/2017. Per la presentazione della domanda è necessario il possesso di un “PIN dispositivo”.

Alla presentazione della domanda, il richiedente deve aver presentato la dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) per la determinazione dell’ISEE ordinaria o ISEE minorenni con genitori non coniugati tra loro e non conviventi, qualora ne ricorrano le condizioni ai sensi delle vigenti disposizioni.

Bonus bebè, mamma e nido: attenzione a non sovrapporre le domande

Bonus bebè e prestazioni: guida al pagamento con il Modello SR 163

Argomenti: , ,