Bonus bici, nuove domande lunedì 9 novembre senza click day, insieme al bonus PC

Lunedì 9 novembre nuovo via alle domande per il bonus bici. E debutta anche il bonus PC

di , pubblicato il
PAGAMENTO-BONUS-BICI

Chi non è riuscito ad inviare domanda per il bonus bici il 4 novembre, avrà un altro click day a disposizione lunedì prossimo, 9 novembre 2020. La notizia è stata confermata sul sito del Ministero dell’Ambiente ma già il ministro Sergio Costa aveva anticipato la volontà di “non lasciare indietro nessuno” dopo le polemiche scaturite dai problemi tecnici causati dalle troppe domande e dall’esaurimento del platfond disponibile.

In 24 ore con un ritmo di 4.500 click al minuto sono stati assegnati 99 milioni in rimborsi e 116 in voucher

Come chiedere il bonus bici il 9 novembre: come funzionerà la piattaforma

Lunedì si rischia un nuovo caos come nel primo click day? In realtà si vuole evitare proprio questo. Ecco perché non ci sarà un click day: le domande potranno essere inviate per un mese, fino al 9 dicembre. Basterà caricare i propri dati personali che servono per capire esattamente quante persone hanno diritto al bonus e quanti fondi occorrono. I nuovi rimborsi arriveranno ad inizio 2021, tra gennaio e febbraio. Il ministro ha chiesto un po’ di pazienza ma ha garantito che i rimborsi arriveranno per tutti. Ben più brevi sono i tempi di pagamento del bonus bici per chi ha inserito la domanda nel click day settimana scorsa (10 giorni lavorativi per i rimborsi sul conto, 30 per i voucher).

Il 9 novembre debutta anche il bonus PC

Nello stesso giorno c’è anche un altro grande protagonista: il bonus PC. Il voucher prevede un massimo di 500 euro a famiglia per pc connesso ad internet a banda ultralarga. Ricordiamo che possono fare domanda le famiglie con ISEE entro 20 mila euro.

Leggi gli ultimi aggiornamenti sul bonus PC del 9 novembre.

Argomenti: ,