Bonus benzina e bollette 2022, ecco tutti i nuovi interventi del Governo Draghi per famiglie e imprese

Ecco i bonus benzina e bollette 2022 del Governo italiano che è guidato dal presidente del Consiglio Mario Draghi. E questo con un decreto legge che è stato varato nella giornata di ieri dall'Esecutivo. Non solo sconti alla pompa per il carburante. Ecco come e perché.

di , pubblicato il
taglio accise

Ecco i bonus benzina e bollette 2022 del Governo italiano che è guidato dal presidente del Consiglio Mario Draghi. E questo con un decreto legge che è stato varato nella giornata di ieri dall’Esecutivo.

I bonus benzina e bollette 2022, in particolare, rientrano tra i nuovi interventi. Quelli finalizzati a contrastare il caro dei prezzi delle materie prime energetiche anche a causa dello scoppio della guerra in Ucraina. Così come è riportato in questo articolo.

Bonus benzina e bollette 2022. Ecco tutti i nuovi interventi del Governo Draghi per famiglie e imprese

Nel dettaglio, per quel che riguarda i bonus benzina e bollette 2022, per 30 giorni dall’entrata in vigore del decreto ci sarà la tanto attesa riduzione delle accise sui carburanti. Precisamente, una riduzione pari a 25 centesimi di euro al litro.

Inoltre, sui bonus benzina e bollette 2022, il Governo italiano per tutto l’anno corrente introduce l’esenzione sui buoni benzina. Precisamente, i buoni benzina ceduti a titolo gratuito dalle aziende private ai loro dipendenti non concorreranno alla formazione del reddito.

Nel limite di 200 euro per lavoratore,

Rivisto al rialzo il limite ISEE per i contributi sociali. Quelli su luce e gas

In più, per quel che riguarda i bonus benzina e bollette 2022, sui contributi sociali sulle bollette di luce e gas ora la platea dei potenziali beneficiari balza a ben 5,2 milioni di famiglie. In quanto per i bonus luce e gas la soglia ISEE è stata innalzata. Precisamente a 12.000 euro. Per il periodo dall’1 aprile e fino al 31 dicembre del 2022.

Non solo bonus benzina e bollette 2022 per le famiglie, inoltre. Per le imprese, nel rispetto dei requisiti previsti, ci sono infatti allo stesso modo i bonus energia per calmierare i rincari attraverso il credito di imposta.

Infine, il Governo con il decreto legge punta pure a potenziare le attività di sorveglianza sui prezzi. Ed anche a rafforzare la trasparenza ed il monitoraggio nel mercato del gas naturale.

Argomenti: , , , , , , , , , , , , , , , ,