Bonus bebè 2016: a chi spetta?

A chi spetta il bonus natalità 2016? Ecco chi può presentare domanda per il bonus bebè.

di , pubblicato il
A chi spetta il bonus natalità 2016? Ecco chi può presentare domanda per il bonus bebè.

Il bonus bebè 2016, o assegno di natalità, è erogato a tutte le famiglie con bambini nati e adottati dal 1 gennaio 2016 al 31 dicembre 2017.   Nato inizialmente come bonus bebè 2015 con il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri numero 83 del 10 Aprile 2015 è stato esteso anche a tutto il 2016 e 2017. A chiarire le modalità di fruizione del bonus bebè 2016.   Anche per quest’anno, infatti, il nucleo familiare dovrà possedere precisi requisiti economici con un Isee non superiore a 25mila euro annui per ricevere un Bonus mensile pari a 80 euro (960 euro annui). Per famiglie con Isee non superiore a 7mila euro,invece, la quota raddoppia a 160 euro mensili (per un totale annuo di 1920 euro).   Per ricevere il Bonus bebè 2016 bisogna inoltrare all’Inps la domanda o per via telematica oppure recandosi presso un Caf o un professionista abilitato per la trasmissione online.   La domanda va presentata entro 90 giorni dalla nascita del bambino o dalla sua entrata in famiglia in caso di adozione o affidamento. Se la domanda viene presentata successivamente si perderà il diritto alle mensilità pregresse e il pagamento inizierà soltanto a partire dal mese in cui è stata presentata la domanda e non dalla nascita o dall’ingresso in famiglia del bambino. L’assegno viene corrisposto fino al compimento del terzo anno di vita del bambino o al terzo anno della sua entrata in famiglia.

Argomenti: ,