Bonus baby sitting 2016, al via le domande: requisiti, procedura e novità

Semaforo verde dall'Inps per le domande per il voucher baby sitting 2016: ecco tutto quello che c'è da sapere. Requisiti, durata, importi ed esclusioni dal bonus

Alessandra De Angelis

voucher baby sitter

L’Inps ha dato ufficialmente il via alle domande per l’assegnazione del bonus baby sitting e asilo 2016: ecco chi può presentare istanza per i voucher e con quali modalità e chi invece resta ancora esclusa dal beneficio, almeno ad oggi.

Bonus baby sitter 2016: durata, importo e riduzioni

  Ricordiamo prima di tutto che il voucher baby sitter dà diritto a 600 euro mensili da spendere in servizi per l’infanzia pubblici o privati come alternativa al congedo parentale. In caso di contratto part time l’importo viene ridotto in misura proporzionale all’orario di lavoro. Per le iscritte alla gestione separata la durata passa da sei a tre mesi. Leggi anche: cosa fare se la domanda per il voucher baby sitting viene rifiutata

Fine 1° parte. Vai a pagina 2

Commenta la notizia



SULLO STESSO TEMA
DAL RESTO DEL SITO

Send this to friend