Bonus auto già esauriti: saranno stanziati nuovi fondi?

Brutte notizie sui bonus auto già esauriti: saranno stanziati nuovi fondi? Sugli incentivi, per la precisione, c'è da dire che l'esaurimento del plafond non è totale, ecco perché e cosa fare.

di , pubblicato il
Bonus auto già esauriti saranno stanziati nuovi fondi

Brutte notizie sui bonus auto già esauriti: saranno stanziati nuovi fondi? Sugli incentivi auto, per la precisione, c’è da dire che l’esaurimento del plafond non è totale. In quanto i bonus auto già esauriti sono quelli destinati all’acquisto, anche con la rottamazione, di auto elettriche e di vetture ibride plug-in.

Quindi, al momento il concessionario non può applicare lo sconto statale proprio sulle auto che sono meno inquinanti. A meno che il Governo italiano, come si spera, non provveda presto allo stanziamento di nuovi fondi.

I bonus auto sono già esauriti: saranno stanziati nuovi fondi?

Con gli incentivi già esauriti per le vetture elettriche e per le ibride plug-in, chi vuole farsi la vettura nuova ha comunque ancora delle opzioni. In quanto sono disponibili gli incentivi statali per le vetture ibride tradizionali.

Ed anche quelli per le vetture che, con la motorizzazione a gasolio ed a benzina, rientrano tra quelle che rispettano i livelli di emissioni di anidride carbonica (CO2) fissati con la campagna di incentivi statali. Ma per i bonus auto già esauriti, pure per quelli ancora accessibili il sold-out a sua volta potrebbe arrivare presto. Tra poco più di una settimana, quando riaprirà il parlamento dopo la pausa estiva dei deputati e dei senatori, il Governo italiano dovrà così prendere una decisione.

Ovverosia, se rifinanziare gli incentivi statali per le elettriche e per le ibride plug-in. Oppure temporeggiare e attendere che tutto il plafond di incentivi stanziati si esaurisca prima di varare un nuovo ed eventuale provvedimento a sostegno del settore automotive. Perché sui bonus auto già esauriti, come detto, è solo questione di tempo.

Incentivi vetture elettriche a ruba a conferma della transizione green

L’esaurimento degli incentivi statali per l’acquisto di vetture elettriche e di auto ibride plug-in conferma, anche da parte degli automobilisti, la transizione green.

In passato, invece, i primi bonus auto già esauriti erano stati sempre quelli per le motorizzazioni a benzina ed a gasolio. Un segnale che il Governo italiano non potrà non cogliere se deciderà per rifinanziare la campagna.

Argomenti: