Bonus auto da 500 euro, la nuova proposta dei 5 stelle. Vediamo di cosa si tratta

Spunta un nuovo emendamento alla Legge di Bilancio 2020. Si parla di un incentivo per chiunque converta la propria auto al metano o gpl.

di , pubblicato il
Spunta un nuovo emendamento alla Legge di Bilancio 2020. Si parla di un incentivo per chiunque converta la propria auto al metano o gpl.

Tra i vari emendamenti presentati in commissione Bilancio al senato, alla Legge di bilancio 2020, attualmente allo studio del Parlamento, trova spazio la proposta di alcuni esponenti del Movimento 5 Stelle inerente nuovi incentivi per chiunque passi ad automobili meno inquinanti

 

Bonus 500 euro. Di cosa si tratta?

Fino a 500 euro per chiunque converta i propri veicoli, di categoria M1 e di classe euro 3 e euro 4, al gpl o al metano.

La misura si dovrebbe inserire all’interno di un più ampio progetto teso a combattere l’inquinamento e, in particolare, a ridurre le emissioni di Co2 nel nostro paese.

La misura, di fatto, è stata proposta e pensata al fine “di ridurre gli effetti climalteranti e sulla qualità dell’aria del trasporto stradale e promuovere l’impiego dei carburanti alternativi”.

In ogni caso, bisognerà aspettare la conferma nei testi definitivi.

Leggi anche: “Plastic tax: chi la paga e su quali prodotti”.

Argomenti: , ,