Bonus auto, cinque mesi di tempo e non per tutti: come prenotare l’eco incentivo

Come prenotare gli eco incentivi auto. Quanto tempo a disposizione e come prenotarli.

di , pubblicato il
bollo auto

Arrivano i bonus auto, moto e motorini. Attenzione però perché sono a scadenza e non saranno per tutti. Ecco come prenotare l’ecoincentivo per l’acquisto di una macchina che rientra nei requisiti previsti (che ricordiamo sono veicoli elettrici ed ibridi con emissioni di CO2 non superiori a 70 g/km).

Eco incentivi auto: cinque mesi dall’immatricolazione per chiedere il bonus

Prima di tutto c’è la scadenza temporale. Il decreto interministeriale che ha introdotto il bonus auto mette esplicitamente a disposizione 5 mesi di tempo per immatricolare i veicoli dal momento della prenotazione. Altrimenti il bonus si perde.

Bonus auto solo fino ad esaurimento scorte

Gli eco-incentivi auto saranno disponibili solo fino ad esaurimento scorte. Sarà possibile fare domanda a partire dal prossimo 1° marzo. Dalla stessa data sarà inoltre operativa anche la cd “eco tassa” sui mezzi inquinanti.

Ma qual è la copertura economica prevista? Fino al 60 milioni fino al 31 dicembre 2019, 70 milioni per il 2020 e la medesima somma anche per tutto il 2021. Nel caso in cui, nel 2019 e nel 2020, non venissero esaurite le risorse a disposizione, l’importo restante andrà ad incrementare la copertura dell’anno seguente. Per le moto, invece, l’incentivo è al momento previsto solo per il 2019 e ha una copertura massima di 10 milioni. A monitorare l’andamento delle risorse residue e la disponibilità dei bonus auto e moto sarà il Mise che comunicherà ogni anno il momento di chiusura dello “sportello” (corrispondente quindi all’esaurimento delle risorse a disposizione).

Come prenotare e richiedere il bonus auto o moto

Per gli eco incentivi 4 ruote e 2 ruote sarà creata una piattaforma online gestita da Invitalia. I concessionari, dopo la registrazione, dovranno prenotarsi sul sito. Se ci sono risorse disponibili, sarà loro rilasciata una ricevuta di registrazione e da quel momento avranno a disposizione al massimo 150 giorni di tempo per confermare la richiesta, inserendo il numero di targa del veicolo nuovo consegnato. Rispetto agli anni passati sono stati quindi concessi due mesi in più per la prenotazione per far fronte a problemi di immatricolazione per la scarsità sul mercato di modelli ibridi o elettrici che rientrino nei requisiti per il bonus auto.

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: ,

I commenti sono chiusi.