Bonus Assunzioni 2020 nel decreto d’Agosto, ecco come funzionerà la decontribuzione dei nuovi assunti

Il bonus assunzioni prevede lo sgravio contributivo totale per i nuovi lavoratori assunti nel 2020. Ecco cosa prevede il decreto d’agosto.

di , pubblicato il
assunzioni-giovani

Il bonus assunzioni 2020 comincia a prendere forma. Il nuovo incentivo, adesso, è stato messo nero su bianco nella prima bozza del decreto di agosto.

Ovviamente, per avere ulteriori certezze bisognerà attendere la lettura dei testi definitivi, ma, salvo sorprese, lo sgravio contributivo per i nuovi assunti dovrebbe essere ormai certo.

Il nuovo bonus sarà utile a contrastare la crisi economica scaturita a seguito dell’emergenza sanitaria del coronavirus e delle politiche di contenimenti adottate dal nostro Paese.

Soltanto pochi giorni fa, l’Istat ha rilevato un crollo del Pil del 12,4% nel secondo trimestre del 2020, il peggior crollo dal dopoguerra ad oggi, che avrà delle forti ripercussioni anche sull’occupazione.

Il bonus assunzioni, dunque, potrebbe essere una buona soluzione per cercare di aumentare sensibilmente il livello occupazionale del nostro Paese. vediamo meglio come funzionerà il nuovo bonus assunzioni.

Come funzionerà il nuovo bonus assunzioni?

Secondo quanto previsto nella prima bozza del decreto d’agosto, il nuovo bonus, sostanzialmente, consisterà in uno sgravio contributivo totale di ben 6 mesi per i nuovi lavoratori assunti.

Per ottenere il nuovo bonus, il datore di lavoro:

  • deve assumere a tempo indeterminato, con contratto di lavoro subordinato firmato entro il 31 dicembre 2020;
  • l’assunzione deve determinare un aumento dell’occupazione aziendale rispetto ai 12 mesi precedenti.

Ad ogni modo, la misura è cumulabile con altri sgravi, esoneri o riduzioni di aliquote già previste dall’ordinamento. In altre parole, Il bonus non esclude il ricorso ad altre agevolazioni.

Ricordiamo ancora una volta che si tratta soltanto di una bozza del prossimo decreto di agosto, attualmente in fase di studio da parte del governo.

Potrebbe anche interessarti:

Argomenti: , ,