Bonus affitti 2021: ultimi giorni per poter richiedere il contributo

Occorre presentare la domanda per il bonus Affitti entro il 6 settembre 2021, accedendo all'area riservata del sito dell'Ade.

di , pubblicato il
Bonus Affitti 2021

Mancano pochissimi giorni alla scadenza del Bonus affitti. Per poter presentare domanda e ottenere lo sconto, c’è tempo fino al 6 settembre.

Il contributo, lo ricordiamo, consiste in uno sconto a favore dei proprietari che concedono ai conduttori una riduzione del canone d’affitto. Si tratta, dunque, di una misura pensata per sostenere le famiglie in difficoltà economica a causa dell’emergenza sanitaria del coronavirus e delle relative politiche di contenimento adottate dal nostro paese. Vediamo meglio di cosa si tratta e come presentare la domanda entro il 6 settembre.

Cos’è il Bonus affitti?

Il bonus affitti, come già detto in apertura, consiste in un contributo a favore dei locatori degli immobili a uso abitativo che, in data non antecedente al 25 dicembre 2020 e fino al 31 dicembre 2021, concordano con il conduttore una riduzione dei canoni d’affitto.

Le riduzioni per le quali è riconosciuto il contributo riguardano i contratti di locazione in essere alla data del 29 ottobre 2020, aventi ad oggetto immobili abitativi situati nei comuni ad alta tensione abitativa e adibiti ad abitazione principale del conduttore.

L’entità del bonus è pari al 50% dell’ammontare complessivo della diminuzione del canone d’affitto, per un importo massimo di 1.200 euro per ciascun locatore.

Presentazione della domanda e scadenza

Per ottenere il bonus affitti occorre presentare la domanda entro il prossimo 6 settembre 2021, accedendo all’area riservata del sito dell’Agenzia delle Entrate tramite Spid, Cie ecc.

La domanda deve contenere i seguenti dati:

  • codice fiscale
  • iban del conto corrente bancario/postale su cui far accreditare il bonus
  • i dati del contratto oggetto di rinegoziazione
  • data di inizio e fine del nuovo canone
  • importo del canone annuo prima o dopo la rinegoziazione
  • quota di possesso dell’immobile del proprietario

Il modulo per richiedere il bonus affitto si può presentare in autonomia o tramite intermediario autorizzato.

 

Articoli correlati

Argomenti: ,