Bonus Acqua 2015 – 2016 Lazio | Guida

Ecco come è possibile accedere al bonus acqua nella regione Lazio.

di , pubblicato il
Ecco come è possibile accedere al bonus acqua nella regione Lazio.

Nel Lazio l’erogazione dell’acqua è regolata dall’azienda Acea Ato 2. Tale azienda ha previsto, per l’anno 2015 un’agevolazione tariffaria per i nuclei familiari in condizioni socio economiche disagiate che è stata inserita con la Tariffa Unica in vigore dal 1 gennaio 2011.   Per poter accedere al bonus acqua i nuclei familiari devono possedere i seguenti requisiti:

  1. residenza nell’abitazione servita dall’utenza per la quale viene richiesta l’agevolazione;
  2.  l’abitazione non deve essere classificata nella categoria catastale A/1 (casa signorile), A/7 (villino), A/8 (villa), A/9 (castelli e palazzi di pregio artistico);
  3.  indicatore ISEE fino a Euro 13.651,25;
  4. . indicatore ISEE fino a Euro 15.659,26 e nucleo familiare con almeno 4 componenti;
  5.  indicatore ISEE fino a Euro 17.746,42 e nucleo familiare con almeno 5 componenti

 

Come richiedere il bonus Acqua?

Compilando il modulo messo a disposizione dell’Acea Ato 2 è possibile richiedere l’agevolazione allegando i seguenti documenti:

  •  copia dell’attestazione ISEE dell’anno 2015 relativa ai redditi 2014
  •  autocertificazione sulla classificazione dell’immobile così come indicato alla lettera b dei Requisiti
  • copia documento di identità valido

  Tutta la documentazione va insiata all’email: [email protected] o presso gli uffici commerciali dell’azienda. Scarica il MODULO_BF_AGEVOLAZIONE_UTENZA_SINGOLA.

Argomenti: