Bonus 800 euro di dicembre per i lavoratori dello sport. Come fare richiesta?

In attesa del comunicato ufficiale, la nuova indennità dovrebbe venire erogata secondo le modalità già stabilite per il bonus 800 euro di novembre.

di , pubblicato il
In attesa del comunicato ufficiale, la nuova indennità dovrebbe venire erogata secondo le modalità già stabilite per il bonus 800 euro di novembre.

Nell’ultima bozza del cosiddetto decreto “Ristori Quater” spunta una nuova indennità per i lavoratori dello sport.

Si tratta di un nuovo bonus 800 euro, identico a quello già previsto dal primo decreto ristori per la mensilità di novembre. Vediamo meglio di cosa si tratta.

Bonus 800 euro di dicembre

La bozza del decreto Ristori Quater prevede un’ulteriore indennità pari a 800 euro a favore dei lavoratori impiegati con rapporti di collaborazione presso le società e associazioni sportive dilettantistiche, nonché del Coni e del Comitato italiano paralimpico.

Secondo le ultime indiscrezioni, la nuova indennità dovrebbe ricalcare quella già prevista dal primo decreto ristori per il mese di novembre.

Si tratta, in particolare, di un’indennità da 800 euro per il mese di dicembre a favore dei lavoratori impiegati con rapporti di collaborazione presso:

  • il Coni;
  • il Comitato Italiano Paralimpico;
  • le federazioni sportive nazionali;
  • le discipline sportive associate;
  • gli enti di promozione sportiva riconosciuti dal Coni e dal Cip;
  • le società e associazioni sportive dilettantistiche.

Società che, a causa dell’emergenza Covid, hanno dovuto cessare, ridurre o sospendere la propria attività.

Procedura per la presentazione delle domande

Il bonus 800 euro di dicembre, anche in questo caso, dovrebbe essere erogato dalla società Sport e Salute Spa, secondo le modalità già stabilite per il bonus 800 euro di novembre.

In attesa del comunicato ufficiale, ricordiamo che l’erogazione del bonus, molto probabilmente, sarà automatica per i soggetti già beneficiari dell’indennità di novembre.

Per quanto riguarda i nuovi richiedenti, la procedura d’invio della domanda dovrebbe prevedere le seguenti tre fasi:

  1. prenotazione: è necessario inviare un SMS con il proprio Codice Fiscale al numero che sarà comunicato sul sito di Sport e Salute.
    Dopo aver inviato l’SMS, il richiedente riceverà un codice di prenotazione e l’indicazione del giorno e della fascia oraria in cui sarà possibile compilare la domanda sulla piattaforma.
  2. accreditamento: l’utente può utilizzare il link ricevuto via SMS insieme al codice univoco di prenotazione o accedere alla piattaforma dall’homepage del sito di Sport e Salute;
  3. compilazione e invio della domanda: dopo l’accreditamento, sarà possibile accedere alla piattaforma, compilare la domanda, allegare i documenti e procedere con l’invio.

Articoli correlati

Ristori Quater: Bonus 1.000 euro per i lavoratori dello spettacolo e del turismo

Approvato il Ristori quater: ecco le principali misure

Argomenti: ,