Bonus 600 euro: Proroga per alcuni settori. Ecco quali

Bonus 600 Euro anche per i mesi a venire, ma soltanto per alcune categorie di lavoratori. Vediamo meglio di cosa si tratta.

di , pubblicato il
Bonus 600 Euro anche per i mesi a venire, ma soltanto per alcune categorie di lavoratori. Vediamo meglio di cosa si tratta.

La ministra del lavoro e delle politiche sociali, Nunzia Catalfo, ha recentemente dato notizia che il governo starebbe ipotizzano il prolungamento dell’indennità Covid (Bonus 600 euro) anche per i mesi a venire, ma soltanto per alcune categorie di lavoratori, sostanzialmente, quelli che maggiormente hanno accusato il colpo del periodo di emergenza sanitaria del coronavirus e delle conseguenti politiche di lockdown intraprese dal nostro Governo.

 

Bonus 600 euro, quali novità?

Si ritorna dunque a parlare di bonus 600 euro, in particolare, secondo le ultime cronache, l’indennità potrebbe essere prorogata per alcune categorie di lavoratori. La ministra Catalfo ipotizza un prolungamento del bonus per lavoratori del turismo e dello spettacolo, i più colpiti dall’emergenza del coronavirus e del periodo di lockdown che ne è seguito.

La ministra, rispondendo ad alcune domande degli utenti nel corso dell’evento online Movimento 5 Stelle “Villaggio Rousseau – Le Olimpiadi delle Idee” ha affermato che “allo scostamento di 25 miliardi una buona parte, più di metà, verterà su norme per il lavoro, ci sarà attenzione anche per i lavoratori dello spettacolo e gli stagionali del turismo che avranno un po’ più di difficoltà”.

Inoltre, sempre in tema Bonus 600 euro, rendiamo noto anche che il Ministero del lavoro e delle politiche sociali ha ammesso all’indennità di 600 euro relativa al mese di marzo 2020, anche i liberi professionisti con doppia cassa, per maggiori informazioni si legga: “Indennità 600 euro di marzo per i professionisti: arriva l’ok anche per la doppia cassa previdenziale”.

 

Potrebbe anche interessarti:

 

 

Argomenti: ,