Bonus 500 euro per mamme con figli disabili. Le caratteristiche del nuovo contributo

Inserito in Legge di Bilancio 2021 un nuovo Bonus 500 euro per Mamme con figli Disabili.

di , pubblicato il
Inserito in Legge di Bilancio 2021 un nuovo Bonus 500 euro per Mamme con figli Disabili.

In tema di misure di sostegno al reddito, il ddl di bilancio 2021, all’articolo 1, commi 365 e 366, dispone la spesa di 5 milioni di euro per ciascuno degli anni 2021, 2022 e 2023 per il cosiddetto Bonus mamme con figli disabili.

Si tratta di un contributo mensile, fino ad un massimo di 500 euro netti, in favore delle madri disoccupate o monoreddito che fanno parte di nuclei familiari monoparentali con figli a carico con una disabilità riconosciuta in misura non inferiore al 60 per cento. Vediamo meglio di cosa si tratta.

Bonus 500 euro mamme con figli disabili

La legge di bilancio 2021, fra gli altri, prevede un contributo in favore delle mamme con figli disabili a carico. In particolare, si legge all’articolo 1, commi 365 e 366, sono stati stanziati 5 milioni di euro per ciascuno degli anni 2021, 2022 e 2023 – che costituisce al contempo limite massimo di spesa – per il riconoscimento di un contributo mensile, fino a 500 euro netti, in favore delle mamme con figli disabili a carico.

Per poter ottenere il contributo, le mamme devono, al contempo, essere in possesso dei seguenti tre requisiti:

  1. devono essere madri disoccupate o monoreddito;
  2. devono far parte di nuclei familiari monoparentali, ossia un unico componente familiare (la madre appunto);
  3. avere figli a carico con una disabilità riconosciuta in misura non inferiore al 60 per cento.

Ad ogni modo, attualmente non si conoscono le modalità di accesso al bonus. Le stesse saranno definite e rese pubbliche con un successivo decreto attuativo.

Articoli correlati

Argomenti: ,