Bonus 500 euro valido per l’acquisto del PC: Infratel smentisce il comodato “era solo un’ipotesi”!

Dal manuale Infratel e le FAQ si evince la possibilità dell'acquisto del pc con i 500 euro del bonus

di , pubblicato il
acquisto pc con il bonus 500 euro

Per l’atteso bonus 500 euro si torna a parlare di possibilità di acquisto PC. Nelle scorse settimane era stata divulgata una notizia importante: i pc non potevano essere acquistati ma sarebbero stati concessi in comodato. Questa condizione è stata vista da molti come un limite e ha suscitato non poche critiche e polemiche. In primis perché non tutti conoscono come funziona il comodato d’uso, soprattutto per i beni mobili. E poi perché ci si chiedeva, giustamente, che cosa sarebbe successo dopo 12 mesi di comodato. Il pc andava restituito?

Bonus 500 euro per l’acquisto PC: scartata l’ipotesi comodato

Ebbene la pubblicazione del decreto in Gazzetta Ufficiale lo scorso primo ottobre ha chiarito le idee: scartata l’ipotesi comodato, con il bonus 500 euro il pc si acquista. Infratel ha smentito questa strada chiarendo che “era solo un’ipotesi” al vaglio.

Il 2 ottobre Infratel ha reso disponibili online il manuale operativo della prima fase del Piano Voucher e le risposte alle FAQ di utenti e operatori (i primi interessati all’acquisto del pc, i secondi incaricati di fornire i dispositivi connessi alla rete). I documenti ufficiali sono chiari: l’utente acquisisce la proprietà del pc trascorsi i 12 mesi dell’abbonamento obbligatorio.

 

Attenzione: obbligatorio è mantenere il servizio per almeno un anno ma questo non significa che, nel mentre, non sia possibile cambiare operatore.

Ricordiamo che, nella prima fase, il Piano Voucher interessa le famiglie con Isee inferiore a 20mila euro.

Sempre nel manuale e nelle FAQ si conferma che sarà avviata una seconda fase in cui si estenderà la platea di beneficiari a redditi inferiori a 50 mila euro e alle imprese. Bisogna quindi avere ancora un po’ di pazienza.

Del resto anche la prima fase del bonus pc è partita in ritardo rispetto alla tabella di marcia iniziale.

Quali pc si possono acquista con il bonus 500 euro

Restano ferme le soglie di spesa e i requisiti tecnici del pc preso con il bonus.

La somma destinata all’acquisto del pc non include tutti i 500 euro del bonus ma al massimo 300 euro. La quota residua viene appunto scontata dall’abbonamento alla rete.

 

Argomenti: ,