Bonus 500 euro, adesso i requisiti minimi richiesti per Computer e Tablet sono meno stringenti

Specifiche tecniche minime meno stringenti. Le ultime novità del Bonus 500 euro computer, tablet e internet.

di , pubblicato il
Specifiche tecniche minime meno stringenti. Le ultime novità del Bonus 500 euro computer, tablet e internet.

Infratel Italia, la società pubblica italiana che opera nel settore delle telecomunicazioni per il Ministero dello sviluppo economico del quale è una società in house, chiamata a gestire la misura del cosiddetto Bonus 500 euro computer, tablet e internet, in data 19 novembre 2020, ha rilanciato un importante aggiornamento relativo a questo bonus.

Il chiarimento riguarda le specifiche tecniche minime della fornitura di Tablet o Personal Computer. Vediamo meglio di cosa si tratta.

Bonus 500 euro Computer, Tablet e Internet

Il Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico: “piano voucher sulle famiglie a basso reddito” prevede un bonus da 500 euro per le famiglie con Isee inferiore a 2.000 euro.

Il bonus 500 euro, sostanzialmente, consiste in uno sconto sul prezzo di vendita dei canoni di connessione ad internet in banda ultra larga per un periodo di almeno dodici mesi e dei relativi servizi di attivazione, nonché per la fornitura dei relativi dispositivi elettronici (CPE) e di un tablet o un personal computer.

Specifiche tecniche

A seguito della pubblicazione del Decreto, infratel italia S.P.A. (la società del Ministero dello Sviluppo Economico chiamata a gestire questa misura) ha rilasciato il manuale operativo che definisce la procedura per l’attuazione del bonus 500 euro, nonché una serie di allegati utili per capire le modalità di erogazione dello stesso Voucher.

Normativa e documenti di prassi mettono in luce un quadro ben definito e dettagliato sulle modalità di utilizzo del voucher.

Uno degli allegati pubblicati da Infratel Italia spa (Allegato B del manuale operativo) definisce le specifiche tecniche minime che dovranno avere i computer e i tablet.

Leggi: Bonus 500 euro: Computer e Tablet dovranno avere delle specifiche tecniche minime. Ecco quali.

Si aggiornano i requisiti minimi richiesti

Infratel italia spa, con il comunicato del 19 novembre 2020, fornisce utili chiarimenti in merito ai dispositivi compatibili.

Con l’intento di garantire la più ampia partecipazione possibile nell’attuale fase di emergenza nazionale, la società rende noto quanto segue:

  1. La videocamera si considera integrata anche per dispositivi aventi caratteristiche comparabili con un margine di tolleranza fino al 10%;
  2. quanto al requisito della potenza di calcolo del processore, risultano compatibili anche processori con “CPU 8 Core ad almeno 1,6 Ghz”;
  3. il requisito della capacità della batteria può essere soddisfatto anche ricorrendo ad un dispositivo esterno.

Infine, relativamente alle caratteristiche della fotocamera, già nel precedente comunicato del 13 novembre 2020, Infratel rendeva noto quanto segue:

“con riferimento alle specifiche tecniche della fotocamera (Allegato B del Manuale operativo), tale requisito può essere soddisfatto anche attraverso l’utilizzo di un dispositivo esterno con caratteristiche rispondenti a quanto previsto nel manuale operativo”.

Articoli correlati

Vodafone: disponibile l’offerta per bonus 500 euro internet e pc/tablet;

Bonus 500 euro: Computer e Tablet dovranno avere delle specifiche tecniche minime. Ecco quali.

Argomenti: ,