Bonus 2022 veicoli sicuri per gli automobilisti, ecco come richiedere il contributo

Ecco il bonus 2022 veicoli sicuri per gli automobilisti. Ovverosia, il contributo che, nello specifico, è finalizzato a mitigare i rincari sui costi di revisione auto che, rimasti fermi per tanti anni, sono aumentati dallo scorso 1 novembre del 2021. Così come è riportato in questo articolo. Tutte, ma proprio tutte, le info utili.

di , pubblicato il
Bonus 2022 veicoli sicuri per gli automobilisti, ecco come richiedere il contributo

Ecco il bonus 2022 veicoli sicuri per gli automobilisti. Ovverosia, il contributo che, nello specifico, è finalizzato a mitigare i rincari sui costi di revisione auto. Costi che, rimasti fermi per tanti anni, sono poi aumentati dallo scorso 1 novembre del 2021. Così come è riportato in questo articolo.

Nel dettaglio, il bonus 2022 veicoli sicuri per gli automobilisti si può già richiedere dal sito Internet bonusveicolisicuri.it. Che è il portale dove è presente la piattaforma di accesso al contributo. Ma a patto di essere muniti di SPID. Ovverosia, di Sistema Pubblico di Identità Digitale.

Bonus 2022 veicoli sicuri per gli automobilisti. Ecco come richiedere il contributo

Dalla piattaforma del Ministero delle infrastrutture della mobilità sostenibili, attualmente, è possibile richiedere tramite registrazione online il contributo. Limitatamente a tutti gli automobilisti che hanno effettuato la revisione nel periodo tra il 1 novembre del 2021. Ed il 31 dicembre del 2021. Mentre con un successivo avviso sarà data visibilità ai contributi revisione auto che potranno essere concessi per l’anno 2022.

L’ammontare di ogni bonus veicoli sicuri, riconosciuto all’automobilista che ha fatto la revisione del mezzo, è pari a 9,95 euro. E va a coprire proprio i rincari che ci sono stati dallo scorso 1/11. Ogni bonus 2022 veicoli sicuri, inoltre, viene riconosciuto per un solo veicolo. E per una sola volta. Con l’erogazione, in ogni caso, fino ad esaurimento delle risorse che sono state stanziate.

Ecco come richiedere il contributo da 9,95 euro. Quello per la revisione della propria vettura

Su come richiedere il contributo da 9,95 euro per la revisione della propria vettura, c’è da dire che l’erogazione del bonus 2022 veicoli sicuri avviene con accredito su conto corrente. Ragion per cui, al momento della compilazione dell’istanza su bonusveicolisicuri.

it, dopo l’autenticazione con SPID, occorre fornire il codice IBAN per l’accredito. In più bisogna fornire pure un indirizzo di posta elettronica attivo. E questo al fine di ricevere eventuali comunicazioni. Connesse proprio all’erogazione del contributo.

Argomenti: