Bollo auto si paga anche sulla macchina ferma ma spunta l’ipotesi sospensione: decide la regione

Bollo auto su auto ferma: non si esce di casa per il coronavirus. Potrebbe arrivare la sospensione del tributo

di , pubblicato il
Bollo auto su auto ferma: non si esce di casa per il coronavirus. Potrebbe arrivare la sospensione del tributo

Abbiamo ribadito più volte che anche sulla macchina ferma in garage si deve pagare il bollo auto posto che questo è una tassa sul possesso e non sulla circolazione. Tuttavia l’emergenza Coronavirus, che costringe molte persone a non uscire di casa, potrebbe portare alla sospensione del bollo auto. Trattandosi di un tributo regionale, comunque, la decisione finale spetta all’ente territoriale.

La prima ad andare incontro agli automobilisti nell’emergenza Covid-19 è stata la Lombardia, la regione più colpita dal virus in Italia. Al momento è stata predisposta una proroga della scadenza del bollo auto fino al 30 giugno 2020, senza  applicazione di sanzioni e interessi per chi paga in ritardo. La decisione è stata messa nero su bianco nella delibera approvata dalla Giunta regionale in seguito alla proposta del presidente Attilio Fontana in accordo con l’assessore regionale al Bilancio, Finanza e Semplificazione Davide Caparini. Nello stesso provvedimento di dispone anche della sospensione del versamento Irap per le imprese locali. Ricordiamo che tecnicamente sospensione non significa cancellazione: il pagamento è rinviato non perché non dovuto ma per venire incontro alla liquidità carente di chi sta a casa in questo difficile periodo di emergenza.

Molto probabilmente anche altre regioni a catena seguiranno l’esempio della Lombardia. Malcontento riguardo l’obbligo di pagare il bollo auto in scadenza in questi giorni si era già registrato online e sui social. Peraltro anche volendo sarebbe difficile pagare fisicamente presso le sedi ACI visto che gli uffici sono chiusi. Certo restano modalità di pagamento ammesse: di queste la più sicura è quella telematica perché evita code alle Poste o al tabaccaio.  In questi giorni cruciali in cui va evitata ogni uscita non essenziale e ogni forma di assembramento ha veramente senso pensare di uscire per pagare il bollo di una macchina che non si può usare? Il bollo auto, peraltro, è la tassa con la prescrizione più breve (solamente 3 anni) quindi sospendere i termini temporaneamente diventa ancora più importante.

Argomenti: ,