Bollo auto, pagato doppio, ma con codice RAV errato, cosa fare? | La Redazione risponde

Bollo auto se sbaglio il pagamento o lo faccio due volte, come posso rettificare la situazione? Posso chiedere un rimborso? | La Redazione risponde.

di , pubblicato il
Bollo auto casi possibili

Bollo auto e pagamento errato, il quesito di un nostro lettore:

Cortese Signora, nel cercare di rimediare ad un Codire RAV errato nel bonifico bancario mi sono imbattuto nella pagina web: “… se sbaglio a pagare il bollettino RAV, cosa succede?“.

Purtroppo la sua risposta (per un caso di altro codice di bollettino) sembra non applicabile alla mia situazione (codice RAV errato) che le descrivo brevemente qui sotto premettendo che sono residente all’estero

1) Ad Aprile 2017 mi e’ stata notificata via PEC una cartella di pagamento per il mancato pagamento di un Bollo auto nel 2014.


2) Questa cartella e’ stata pagata regolarmente nello stesso mese di Aprile presso un punto Sisal usando il bollettino allegato alla Cartella
3) Giorni fa mi e’ stata notificata via PEC una cartella di pagamento per il mancato pagamento di un Bollo auto nel 2015.
4) Questa seconda cartella per il Bollo 2015 e’ stata pagata da mia figlia residente in Italia, alla quale pero’ ho fornito il codice RAV del Bollo 2014, via bonifico bancario. Ovviamente i due importi erano identici.

Insomma ora mi trovo con un RAV pagato due volte (ad Aprile ed Ottobre).

Nel caso cui rispondeva, consigliava di stampare tutte le ricevute e conservarle insieme alla pratica in quanto oltre al codice di riferimento della pratica individuato dal bollettino, le pratiche vengono gestite dal codice fiscale.

Nel mio caso invece il bonifico bancario – oltre al codice RAV (errato) – gli unici altri dati sono relativi a mia figlia e quindi il mio codice fiscale non compare. Ha qualche suggerimento su come rimediare?

Grazie e cordiali saluti

E’ sempre possibile fare ricorso nel caso venga effettuato per errore il pagamento del bollo auto due volte, purtroppo il caso del nostro lettore è un pò più complesso. Analizziamo prima come fare ricorso in caso di pagamento doppio del bollo auto e poi analizzeremo il quesito nello specifico posto dal lettore.

Leggi anche: Bollo Auto non pagato, si prescrive dopo tre anni, tutte le novità

Bollo auto quando è possibile fare ricorso

La normativa prevede che il rimborso è possibile solo nei seguenti casi: quando il pagamento è stato effettuato due volte, quando è stato effettuato con un importo più alto, quando è stato pagato ma non era dovuto.

In quest’ultimo caso bisogna oltre ad allegare la ricevuta originale del pagamento anche la motivazione del perché non era dovuto.

Bollo auto: doppio pagamento con codice errato

In questi casi è possibile comunque rettificare la situazione, dimostrando i vari passaggi errati. Consiglio al nostro lettore di recarsi all’ACI – Automobile club Italia di appartenenza, portando con se tutte le ricevute pagate, anche quelle con codice errato e il bonifico effettuato dalla figlia, con le relative cartelle notificate anno 2014 e anno 2015.

Il pagamento doppio verrà visualizzato al terminale e l’operatore potrà allineare i pagamenti in base alle cartelle.

Se non le fosse possibile recarsi all’ACI di appartenenza, visto che le cartelle le arrivano via pec, può comunque effettuare una lettera dove spiega il suo caso e chiede di allineare i pagamenti in base alle cartelle e agli anni del bollo auto pagato 2014 e 2015.

Nella lettera le consiglio di allegare tutti i documenti, bonifico errato, bollettino RAV corretto anno 2014, le due cartelle bollo auto 2014 e 2015, può scannerizzare i documenti e allegarli alla pec.

Le consiglio di inoltrare la pec sia all’agente di riscossione sia all’ACI di appartenenza.

Indirizzo Pec dell’ Agenzia delle entrate-Riscossione

Con la Posta elettronica certificata è possibile stabilire un ulteriore canale di comunicazione con l’Agenzia delle entrate-Riscossione avente valenza legale pari alla raccomandata con ricevuta di ritorno

ACI: Recapiti per l’assistenza diretta ai cittadini

Recapiti per l’assistenza diretta ai cittadini residenti nelle Regioni e nelle Province Autonome convenzionate

Elenco completo regione per regione: assistenza bollo ACI 

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: , ,