Bollo auto e legge 104: riduzione, esenzione e modello richiesta

Bollo auto e legge 104, quando spetta l'esenzione e come richiederla: una guida completa comprensiva di modulo e autocertificazioni da allegare alla domanda.

di , pubblicato il
Bollo auto e legge 104, quando spetta l'esenzione e come richiederla: una guida completa comprensiva di modulo e autocertificazioni da allegare alla domanda.

Bollo auto: la legge prevede l’esenzione dal pagamento per i disabili che hanno un handicap grave, secondo la legge 104 art. 3 comma 3. L’Agenzia delle Entrate ha stilato un elenco, di chi può accedere alle agevolazioni fiscali:

  • i disabili con patologie non vedenti;
  • i disabili affetti da sordità;
  • i disabili che hanno un handicap grave (psichico o mentale) e percepiscono l’indennità di accompagnamento;
  • i disabili con handicap grave e con amputazioni o grande difficoltà nella deambulazione;
  • i disabili affetti da difficoltà motorie.

I veicoli che possono ottenere le agevolazioni devono avere una cilindrata ben precisa, per i veicoli a benzina fino a 2.000 cc, per i veicoli diesel fino a 2.800 cc.

Bollo auto: esenzione per un solo veicolo

L’esenzione è concessa per una sola auto che sarà indicata nella domanda di esenzione.

Multe e bollo auto non pagato, come evitare il pignoramento del conto corrente

Modello di richiesta esenzione bollo auto

La modulistica per la richiesta di esenzione bollo auto è la seguente:

richiesta esenzione bollo auto

modello autocertificazione disabile

modello autocertificazione disabile a carico

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]

Argomenti: , , ,

I commenti sono chiusi.