Bollo auto e difficoltà motorie, quando è possibile l’esenzione?

Bollo auto e difficoltà motorie, quando è possibile chiedere l'esenzione e come fare.

di , pubblicato il
Bollo auto casi possibili

Bollo auto e difficoltà motorie, il quesito di un nostro lettore:

Gent.ma Sig.ra, buonasera. Sono portatore di handicap comma 3 art 3 legge 104 con Attestato 2014 che Le allego. Sono possessore di patente guida AS BS con prescrizione di adattamenti all’auto: cambio automatico e avvisatore acustico a pedale.

Nell’attestato legge 104 come potrà vedere io non sono inserito in nessuna delle 4 categorie previste dall’Agenzia delle Entrate per usufruire dell’IVA al 4%, mentre viceversa la Motorizzazione prescrive adattamenti auto sulla mia patente di guida. Ora il mio handicap principale è l’amputazione braccio dx al terzo medio superiore. Questo handicap mi consente di rientrare nella categoria “disabili con ridotte o impedite capacità motorie” e quindi , adattando il mio veicolo come da prescrizione, usufruire dell’iva al 4% per acquisto vettura ed  esenzione bollo auto e mi consente l’acquisto di ausili tecnico-informatici e di comunicazione interpersonale come smartphone, tablet , notebook sempre con iva agevolata al 4 %? Quindi sintetizzando il tutto si riduce ad una domanda : “l’amputazione di un arto superiore al 3° medio superiore ” comporta una “ridotta o incapacità motoria”? Mi rivolgo a Lei e per la sua provata competenza e perchè avrà sicuramente una casistica in proposito. In caso affermativo saprebbe suggerirmi i passi da compiere per ottenere, a quel punto, quanto di mio diritto (mi permetto sottolineare di come io, benchè la mia amputazione risalga alla metà degli anni 70, non abbia mai usufruito della legge 104 e non percepisca pensione di invalidità civile, in quanto sono un grande invalido del lavoro con percentuale INAIL dell’85% )? La ringrazio comunque in anticipo per il disturbo arrecatole e le sarò grato di una Sua gentile quanto cortese risposta.

Grazie ancora, in attesa, migliori saluti

Risposta

Analizziamo quando è possibile ottenere l’esenzione del bollo auto e le agevolazioni con difficoltà motorie.

La normativa prevede che le persone con disabilità motoria, con grave limitazione o capacità deambulazione possono accedere alle agevolazioni fiscali disabili (legge 104 art. 3 comma 3). La natura motoria dovrà configurare nel certificato di invalidità rilasciato dall’Ente dopo gli accertamenti della Commissione medica Asl.

L’esenzione del bollo auto è prevista per quattro categorie specifiche, in particolare possono usufruire delle agevolazioni:

  • i disabili con patologie non vedenti;
  • i disabili sordi;
  • i disabili che hanno un handicap grave (psichico o mentale) con indennità di accompagnamento;
  • i disabili con handicap grave e con amputazioni o grande difficoltà nella deambulazione;
  • i disabili affetti da difficoltà motorie.

I disabili con difficoltà motorie gravi in alcuni casi è richiesto l’adattamento dell’auto.

La normativa prevede che l’esenzione del bollo auto spetta sia quando il veicolo è intestato al disabile che quando è intestato al familiare che ha il disabile a carico fiscalmente. Il familiare è considerato a carico fiscalmente, quando il suo reddito non supera euro 2.84051.

Alla domanda deve essere allegata una documentazione ben precisa:

  • verbale della Commissione medica accertante lo stato invalidante del soggetto richiedente;
  • fotocopia della carta di circolazione:
  • documentazione attestante la sordità del familiare a carico, nel caso la spesa sia sostenuta dal familiare che ha il disabile a carico fiscalmente.

Ricordiamo che dal 2012, l’Agenzia delle Entrate ha stabilito che i verbali devono contenere che il disabile ha diritto alle agevolazioni fiscale

Conclusione

Dalla documentazione allegata all’email che attesta le sue difficoltà motorie, lei ha diritto a chiedere l’esenzione del bollo auto, e ha diritto anche a tutte le agevolazione del settore auto, Iva al 4%, detrazione fiscale, ecc.

Per fare richiesta dell’esenzione del Bollo auto può contattare l’Aci di appartenenza, ho redatto una guida completa dove troverà tutte le indicazioni: Bollo auto e legge 104, come chiedere l’esenzione (guida completa con moduli)

Leggi anche: Acquisto auto con legge 104 da rinnovare, è possibile?

Argomenti: , , , ,