Beneficiari Reddito di Cittadinanza: convocazione sia per licenziamento che per dimissioni?

Reddito di Cittadinanza: dimissioni o licenziamento, quali differenze e come correggere l'errore.

di , pubblicato il
Reddito di Cittadinanza: dimissioni o licenziamento, quali differenze e come correggere l'errore.

Salve Dott.ssa De Angelis,

sono Annamaria Ricciardi ho 40 anni, dopo aver letto l’articolo sul Rdc, le scrivo per porle alcune domande:

La prima: il mio Ex Datore di lavoro, ha sbagliato la pratica di licenziamento a fine maggio 2019, facendo risultare che mi sono licenziata io, invece in realta’ mi ha licenziato lui, ed io  ho segnalato questo problema all’ Inps ed anche al datore di lavoro.

E dopo mi è arrivato il messaggio che Inps ha comunicato al datore di lavoro l’errore.

Il fatto che non sono stata chiamata ancora dal centro per l’Impiego per le offerte di lavoro, dipende da questo problema, pur avendo gia’ percepito da 3 mesi il Rdc..?

Cosa devo fare per risolvere questo problema..?

Per il mese di settembre percepiro’ ancora il Rdc..oppure è stato gia’ sospeso..?

La ringrazio in anticipo e le porgo cordiali saluti.

Dimissioni o licenziamento? Chi mantiene il diritto al Reddito di Cittadinanza

La regola generale prevede che chi si dimette perde il diritto al reddito di cittadinanza. Esistono delle eccezioni anche in questo senso: ce ne siamo occupate più approfonditamente qui. Sostanzialmente possono mantenere il diritto al Reddito di Cittadinanza i lavoratori che danno le dimissioni per giusta causa o che si dimettono da un lavoro per iniziarne subito un altro (pur restando nei limiti di reddito ovviamente). Ha fatto bene, quindi, la lettrice a segnalare l’errore specificando che si era trattato di licenziamento. Correzione che è stata evidentemente accolta visto che, da come racconta, ha ricevuto le prime mensilità del sussidio.

Fase 2 Reddito di Cittadinanza: quando la convocazione?

Il fatto che non sia pervenuta ancora la convocazione presso il Centro per l’Impiego non è indizio di sospensione del sussidio.

Proprio in questi giorni i centri si stanno organizzando per contattare i beneficiari e i relativi componenti dei nuclei familiari.

Se hai domande o dubbi, contattami: [email protected]
“Visto il sempre crescente numero di persone che ci scrivono vi chiediamo di avere pazienza per la risposta, risponderemo a tutti.
Non si forniscono risposte in privato.”

Argomenti: , , ,