Bando Torno Subito 2018: stage retribuiti per giovani, requisiti e come partecipare

Bando Torno Subito per studenti del Lazio, ecco come funziona e chi può partecipare.

di Chiara Lanari, pubblicato il
Bando Torno Subito per studenti del Lazio, ecco come funziona e chi può partecipare.

Disponibile il bando Torno Subito 2018 rivolto a studenti, diplomati e laureati del Lazio. Si tratta di stage retribuiti, corsi di formazione e opportunità per ragazzi che potranno così lavorare in Italia e all’estero.

Bando Torno Subito per studenti del Lazio, come funziona

La regione Lazio ha attivato il bando Torno Subito che ha lo scopo di finanziare tirocini e corsi di formazione per laureati e favorire così l’inserimento lavorativo di disoccupati ed inoccupati fino a 35 anni di età. Il progetto si avvale di uno stanziamento di 9 milioni di euro e andrà a coinvolgere giovani che hanno il domicilio nella regione Lazio. Grazie a questa opportunità i giovani avranno modo di fare stage retribuiti o seguire percorsi di formazione. Ovviamente per inviare la domanda è necessario possedere dei requisiti:

-avere la cittadinanza italiana o straniera ma con residenza o domicilio nella Regione Lazio da almeno 6 mesi

-avere un’età compresa tra 18 e 35 anni

-essere in uno stato di disoccupazione o inoccupazione

-possono partecipare anche studenti universitari, diplomati, laureati e studenti degli Istituti Tecnici Superiori oppure i giovani che hanno compiuto 18 anni e che hanno terminato nell’anno 2015,2016 o 2017 il corso triennale di IeFP (Istruzione e Formazione Professionale) come“Operatore addetto alla ristorazione” indirizzo “Preparazione pasti” o “Servizi sala e bar”.

Come partecipare

La domanda per prendere parte al bando Torno Subito va inviata entro il 13 luglio 2018. I candidati potranno ottenere dei finanziamenti per intraprendere percorsi di stage e formazione presso enti o aziende aderenti. In seguito i giovani saranno immessi prima in percorsi fuori dalla regione Lazio e poi all’interno della Regione Lazio. Il primo corso di formazione, Torno Subito Formazione, avrà una durata da 1 a 6 mesi o fino a 12 mesi e si svolgerà fuori dalla regione mentre l’esperienza di lavoro vera e propria avrà una durata da 3 a 6 mesi. Il bando prevede dei finanziamenti per i giovani candidati ossia rimborso per spese di vitto, alloggio e viaggio, fino a 7mila euro o 3.500 euro a seconda della durata dei corsi, indennità di 800 euro lordi mensili per le work experience, a cui si aggiungono una  polizza fideiussoria, polizza sanitaria e  indennità mensile fino a 800 euro lordi. Maggiori informazioni sul bando e la domanda sono disponibili alla pagina http://www.tornosubito.laziodisu.it/bando-2018/

Leggi anche: Concorso Consiglio Superiore della Magistratura 2018: bando per 16 funzionari Amministrativi

Condividi su
flipboard icon
Seguici su
flipboard icon
Argomenti: Lavoro, Bandi e concorsi, News lavoro, Assunzione giovani, Ricerca lavoro