Autovelox, segnalazione con bracciale: ammesso il funzionamento anche con quelli mobili?

Non hai letto il cartello che segnala un autovelox? Il braccialetto vibra per avvisarti: ecco come funziona

di , pubblicato il
Non hai letto il cartello che segnala un autovelox? Il braccialetto vibra per avvisarti: ecco come funziona

Gli autovelox fissi vanno segnalati con apposito cartello ma se si viaggia in moto come si fa a leggerlo? Sulla base dell’obiezione di molti centauri di fronte alle multe per eccesso di velocità è nata l’idea di Woolf, il bracciale da polso che, vibrando, segnala la presenza dell’autovelox.

Woolf, bracciale segnala autovelox: come funziona

All’interno del dispositivo sono caricate le mappe di Scdb, la stessa banca dati di cui si serve anche Google Earth e Tom Tom. L’elenco contiene una lista di oltre 100 mila autovelox fissi e mobili (per 67 Paesi).

Il dispositivo, non facciamo fatica a crederlo, sta spopolando su internet. I primi modelli a disposizione per la vendita infatti sono già stati ordinati e risultano esauriti. In pratica provando ad ordinare il bracciale segnala autovelox oggi, non si potrà ricevere la merce prima di luglio. In tempo comunque per chi vuole mettersi in viaggio in moto per le vacanze estive itineranti. Il prezzo di Woolf è di 99 euro.

Riguardo alla segnalazione degli autovelox fissi nessun problema di sorta. Qualche polemica invece è sorta sulla possibilità di innescare la vibrazione in presenza di un autovelox mobile.

Argomenti: , ,