Autoliquidazione Inail: premi e scadenza rate 2016 (circolare completa)

Tutto quello che c'è da sapere sull'autoliquidazione Inail 2016: premi, rate e scadenze. I chiarimenti nella circolare

di , pubblicato il
Tutto quello che c'è da sapere sull'autoliquidazione Inail 2016: premi, rate e scadenze. I chiarimenti nella circolare

Cosa prevede la circolare sull’autoliquidazione Inail 2016? Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla scadenza delle rate, gli importi dei premi e gli interessi.

Pagamento premi Inail 2016: importi e rate

Il pagamento Inail 2016 si distribuisce in 4 rate di pari importo da versarsi alle scadenze del 20 febbraio, 31 maggio, 31 agosto e 30 novembre di ogni anno a cui la rata di premio fa riferimento. Nella circolare si legge inoltre che “le somme relative alle scadenze successive a quella del 20 febbraio di ciascun anno vanno maggiorate degli interessi ad un tasso pari al tasso medio di interesse dei titoli del debito pubblico dell’anno precedente da indicarsi da parte del Ministero del tesoro. Il pagamento della regolazione del premio relativo al periodo assicurativo precedente va in ogni caso effettuato in un’unica soluzione, entro il 20 febbraio”.

Coefficienti Inail 2016: chiarimenti e importi

Nella circolare si precisa altresì che i coefficienti devono essere moltiplicati per gli importi della seconda, terza e quarta rata dell’autoliquidazione 2015/2016 tenendo conto “del differimento di diritto al primo giorno lavorativo successivo nel caso in cui il termine di pagamento del 16 scada di sabato o di giorno festivo e della possibilità di effettuare il versamento delle somme che hanno scadenza tra il 1° e il 20 agosto entro il 20 agosto senza alcuna maggiorazione”. Clicca sulla  circolare autoliquidazione inail   per leggere il testo completo con tutte le indicazioni sulle prossime scadenze Inail.  

Argomenti: