Auto elettriche, detrazione 50%: la proposta in Legge di Bilancio

Nella prossima Legge Bilancio potrebbe arrivare la detrazione per l’acquisto di un’auto elettrica. Ecco la proposta detrazione auto elettriche.

di , pubblicato il
Nella prossima Legge Bilancio potrebbe arrivare la detrazione per l’acquisto di un’auto elettrica. Ecco la proposta detrazione auto elettriche.

Oltre al potenziamento del Superbonus 110% tra le novità importanti che potrebbero arrivare con la legge di Bilancio in discussione in Parlamento vi è la proposta di incentivare con detrazioni fiscali l’acquisto di auto elettriche e l’installazione di punti di ricarica in spazi privati.

Chi ha un ISEE inferiore a 45mila euro può beneficiare di uno sgravio fiscale del 50% dal 2021 al 2023 e del 36% dal 2023 al 2026 per acquistare veicoli nuovi alimentati esclusivamente ad energia elettrica.

Nello specifico l’emendamento prevede a favore di chi acquista un veicolo full electric una detrazione fiscale del 50% del prezzo di listino.

Auto elettriche, la proposta: detrazione al 50% nella Legge di Bilancio

Le restrizioni in vigore da inizio novembre stanno mettendo in crisi il mercato dell’auto: il trend degli ultimi due mesi dell’anno è negativo.

Per rilanciare il settore automotive vengono richiesti a gran voce degli incentivi: nella prossima Legge Bilancio potrebbe arrivare la detrazione per l’acquisto di un’auto elettrica.

L’agevolazione fiscale non varrebbe per tutti, ma potrà essere utilizzata solamente dai contribuenti con un’Isee inferiore a 45.000 euro.

Inoltre, l’auto dovrà avere un prezzo inferiore a 40 mila euro (IVA esclusa) e sarà obbligatorio rottamare un’auto tra Euro 0 ed Euro 4, in possesso da almeno un anno.

Inoltre, sono previste delle restrizioni per beneficiare dell’agevolazione: non si potrà vendere l’auto elettrica per tutta la durata della detrazione e non sarà cumulabile con eventuali altri benefici o incentivi in arrivo.

La detrazione prevista è pari al 50% fino al 31 dicembre 2023, per poi scendere al 36% nei tre anni successivi.

Auto elettriche 2021: Cessione del credito e sconto immediato in fattura

Gli automobilisti che vogliono acquistare un’auto elettrica e beneficiare della detrazione fiscale devono scegliere un modello che ha un prezzo inferiore a 40.000 euro, IVA esclusa ed essere titolari di un reddito ISEE inferiore a 45.000 euro.

Inoltre, il veicolo elettrico non deve superare i 150 kW di potenza.

La cessione del credito è legata anche alla rottamazione di un veicolo delle classi Euro 1, 2, 3, 4 per la categoria M, e 1, 2 e 3 per i veicoli di categoria L.

Come per l’Ecobonus 110%, lo sconto del 50% può essere immediato con la formula della cessione del credito.

Al momento dell’acquisto dell’auto, si può richiedere uno sconto immediato in fattura.

La detrazione fiscale o la cessione del credito nell’acquisto di un’auto elettrica è cumulativa rispetto agli incentivi previsti dall’Ecobonus 110%.

Argomenti: ,